Tosse nei bambini: i 10 migliori rimedi naturali

La tosse nei bambini è un disturbo diffuso che si presenta soprattutto nei mesi invernali ma esistono 10 rimedi naturali che possono tornare estremamente utili per combattere la tosse o prevenirla, senza ricorrere ai farmaci.

Pubblicato da Laura De Rosa Giovedì 4 ottobre 2018

tosse-nei-bambini

La tosse nei bambini è un disturbo diffuso che nella maggioranza dei casi non sfocia in problemi gravi, attenuandosi spontaneamente con l’aiuto di qualche rimedio. Ma cos’è la tosse? Si tratta di un meccanismo di difesa dell’organismo che aiuta ad espellere microbi, polveri, muco, ovvero sostanze irritanti. Ecco perché in molti affermano che l’utilizzo di sedativi sia controproducente, tuttavia quando la tosse si fa acuta, soprattutto nei bambini, è importante calmarla un po’ per restituire sollievo ai piccoli malati. In tal senso tornano utili i 10 migliori rimedi naturali, una valida alternativa ai farmaci.

Acqua

acqua
Foto di Pixabay.com

La semplicissima acqua è fondamentale per combattere la tosse, soprattutto quella grassa, perché i liquidi aiutano a sciogliere catarro e secrezioni varie, e specie se caldi hanno un effetto emolliente sulle irritazioni alla gola.

Suffumigi con acqua e bicarbonato

bicarbonato
Foto di Pixabay.com

I suffumigi sono utilissimi in caso di tosse ed è possibile prepararli con semplice acqua e bicarbonato, mettendo a bollire dell’acqua calda e versandoci all’interno un cucchiaio di bicarbonato. Il bambino malato, di almeno 5-6 anni per evitare pericoli, va collocato con la testa sopra alla pentola con uno straccio in testa per evitare che il vapore si disperda. Dovrà quindi respirare con naso e bocca aperti. Durante i suffumigi è altamente raccomandata la vicinanza al bambino, per evitare movimenti bruschi e conseguenti scottature.

Miele

miele-e-limone
Foto di Pixabay.com

Il miele è ottimo contro la tosse ma può essere somministrato solo a bambini di almeno un anno di età perché presenta delle controindicazioni per i piccolissimi. L’ideale è darne un cucchiaino prima della nanna e magari al mattino.

Impacco con aglio

aglio
Foto di Pixabay.com

L’aglio è molto utile in caso di tosse tanto da essere utilizzato in molte culture per combattere questo disturbo. Lo si può utilizzare per farne degli impacchi: basta tritare 3 teste d’aglio con olio evo per ottenere un composto denso che andrà spalmato su un panno caldo da avvolgere e posizionare sul petto.

Latte caldo con miele

latte
Foto di Pixabay.com

Il latte caldo addolcito con qualche cucchiaio di miele è ottimo per i bambini più grandi di un anno, età al di sotto della quale è sconsigliato il miele. La bevanda aiuta infatti a fluidificare il muco alleviando il fastidio della gola irritata.

Zuppa di pollo

zuppa-pollo
Foto di Pixabay.com

La zuppa di pollo è ricca di vitamine, proteine e sali minerali, utilissima per alleviare la tosse anche perché facile da digerire. In generale è raccomandata come rimedio naturale per malattie da raffreddamento.

Infuso al timo

timo
Foto di Pixabay.com

Il timo è un’erba aromatica utile per calmare la tosse tant’è che può essere impiegato nella preparazione di un infuso a base di acqua calda e timo essiccato e tritato. L’infuso va lasciato a riposo per una quindicina di minuti, filtrato e bevuto almeno una volta al giorno. Per i bambini è meglio aggiungere un po’ di zucchero per renderlo più gradevole al palato.

Infuso alla rosa canina

infuso-rosa-canina
Foto di Pixabay.com

Le bacche di rosa canina sono utili contro la tosse quando vengono essiccate e utilizzate per preparare ottimi infusi. Come fare? Portate l’acqua a ebollizione, versatela nella tazza sul cui fondo avrete disposto le bacche. Lasciate a riposo per una quindicina di minuti l’infuso, filtratelo e fate bere l’infuso ai bambini, dopo averlo zuccherato un po’.

Acqua con aceto di mele

aceto-di-mele
Foto di Pixabay.com

L’acqua tiepida può essere mescolata con un po’ di aceto di mele per realizzare un miscuglio dal potere disinfettante. E’ sufficiente aiutare i bambini a fare dei gargarismi introducendo l’acqua in bocca senza mandarla giù. Meglio però evitare con i bimbi troppo piccoli che rischiano di ingoiare l’acqua.

Olio essenziale di limone e miele

olio-essenziale-di-limone
Foto di Pixabay.com

Di nuovo il miele è protagonista di questa sorta di sciroppo naturale che va preparato mescolando 2 gocce di olio essenziale di limone in un cucchiaino di miele. Lo sciroppo va assunto almeno 2 volte al giorno, magari al mattino e alla sera. Vi ricordiamo tuttavia che il miele non va somministrato ai bimbi sotto a un anno di età.