I nomi per bambini ispirati ai personaggi delle fiabe

I protagonisti dei racconti che abbiamo sentito dai nostri genitori o dai nostri nonni diventano fonte di ispirazione nella scelta del nome da dare ai propri figli. Difatti i nomi ispirati alle fiabe, che vanno sempre di moda, sono carichi di emozioni e di ricordi che ci riportano all'infanzia. Ecco una selezione dei più belli per maschietti e femminucce.

Pubblicato da Laura De Rosa Lunedì 26 dicembre 2016

belle

State per diventare genitori? Ecco i nomi per bambini ispirati ai personaggi delle fiabe, che ci riportano alla nostra infanzia. Si perchè cosa c’è di più bello che donare al proprio figlio un nome impresso in un libro che da anni viene letto da mamme e papà? Nomi legati ad un mondo fatto di ricordi, ispirati a personaggi nati da grandi scrittori rimasti nella storia e a fiabe divenute famose grazie alle trasposizioni cinematografiche della Disney. Ricordate che in Italia una legge vieta di dare ai bambini nomi strani o ispirati a personaggi fantastici, se sono troppo ridicoli, quindi via libera a nomi come Alice da Alice nel Paese della Meraviglie ma evitate nomi come Minnie, Bambi o Benji. Ecco la nostra selezione di nomi per bambini particolari e molto fiabeschi.

Kay

La regina delle nevi di Hans Christian Andersen

Kay è il piccolo protagonista maschile de “La Regina delle Nevi”, fiaba pubblicata nel 1846 da Hans Christian Andersen che ha dato vita al cartone “Frozen – Il regno di ghiaccio” con le amate Elsa e Anna. Ma i veri protagonisti della storia originale erano due bambini, Kay e Gerda, vicini di casa ed inseparabili amici.

Gerda

gerda

Gerda è la protagonista femminile de “La Regina delle Nevi” nella versione originaria, cui sono ispirati diversi cartoni animati. Amica inseparabile di Kay, si ritroverà a doverlo salvare dal cuore ghiacciato della perfida Regina.

Alice

alice

Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll è una fiaba pubblicata nel 1865 che narra la storia di Alice, una bambina di sette anni che annoiandosi decide di seguire un coniglio bianco nel suo giardino che la condurrà all’ingresso di un mondo fantastico. Alice è una brava bambina, educata e rispettosa, ma ha un piccolo, meraviglioso, difetto: è molto curiosa.

Hansel

hansel

La fiaba di Hansel e Gretel è stata scritta da Jacob e Wilhelm Grimm nel 1857 e narra la storia di due fratelli che si imbattono in una casetta fatta di dolci, biscotti e cioccolato ma anche in una brutta avventura con una strega cattiva. Il nome Hansel è quello del protagonista maschile, profuma di foreste incantate e di avventura.

Bianca

biancaneve

Bianca è un nome ispirato alla protagonista di Biancaneve, derivante dal germanico. Il significato è “bianca, lucente”. La fiaba che fa parte della tradizione popolare europea oggi è conosciuta nella versione scritta dai fratelli Jacob e Wilhelm Grimm del 1812.

Gretel

gretel

Gretel com’è risaputo è la portagonista femminile della stessa fiaba, sorellina di Hansel che si ritrova persa nel bosco a causa della matrigna. Un’avventura terribile la aspetta insegnandole il valore del coraggio. E’ uno dei nomi femminili delle fiabe più belli.

Flora

flora

Flora è il nome di una delle fate buone che aiuta la principessa Aurora, ne “La bella addormentata nel bosco”, offrendole il dono della bellezza. Il nome deriva dalla dea dei fiori ed è uno dei nomi femminili particolari più suggestivi.

Belle

belle

La Bella e la Bestia è una famosa fiaba europea le cui origini sembrano risalire ad una storia di Apuleio contenuta ne L’asino d’oro, la romantica storia di Amore e Psiche, ma la prima versione edita fu quella del 1740 di Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve. Belle è la protagonista femminile ed è anche uno dei nomi per bambine più bello ispirato alle fiabe.

Cornelius

cornelius

Cornelius è il figlio del re e della regina delle fate in “Mignolina”. Coraggioso e affascinante, innamorato di Pollicina, se ne va in giro su un bombo come fosse una moto. Il nome giusto per un bimbo senza paura!

Aladino

aladino

Aladino e la lampada meravigliosa è un celebre racconto delle Mille e una notte, la raccolta di novelle orientali più famose del mondo. Tradotta dall’archeologo francese Antoine Galland, narra di un ragazzo coraggioso ma povero che entra in possesso di una lampada magica, il cui nome è proprio Aladino o Aladin.

Peter

peter

James Matthew Barrie è l’autore della famosa storia per bambini Peter Pan. Il protagonista, il famoso Peter Pan, è un bambino simpatico e sbruffone che è alla ricerca di una mamma per alcuni bambini senza casa e si ritrova coinvolto in favolose avventure. Se cercate dei nomi maschili per bambini, Peter è un’ottima scelta!

Aurora

aurora

La protagonista della Bella Addormentata nel bosco, fiaba tradizionale europea che ha ispirato il cartone animato Disney, si chiama Aurora, ed è una bella principessa un po’ sfortunata. Dovrà infatti sconfiggere a sua insaputa una strega cattiva che le ha lanciato un maleficio.

Malefica

malefica

Chi è la strega cattiva de “La bella addormentata nel bosco”? Il suo nome è Malefica e se qualcuno non la ricorda nella versione cartoon della Disney, la conoscerà certamente per il film hollywoodiano omonimo, che vede protagonista Angelina Jolie. Decisamente un nome femminile originale!

Giacomino

giacomino

Giacomino è il protagonista de “Il fagiolo magico”, una fiaba che racconta la storia di questo bimbo alle prese con una pianta di fagioli che si innalza verso il cielo, permettendogli di arrampicarsi e raggiungere il castello di un orco.

Guido

guido

Guido è un nome abbastanza diffuso in Italia e lo si ritrova anche nella fiaba “Il drago dalle 7 teste”. E’ il fratello più piccolo e furbo. Il nome significa “legno o bosco”.

Dorothy

dorothy

Dorothy è la celebre protagonista de “Il meraviglioso Mago di Oz”, romanzo del 1900 scritto da L. Frank Baum, illustrato da W.W. Denslow. Dorothy, in seguito a un ciclone che spazza via la sua fattoria, si ritrova nel bel mezzo di un’avventura avvincente alla ricerca del famoso Mago.

Artù

artù

Uno dei nomi maschili particolari più famosi è Artù, re del mitico regno di Camerun, che ha ispirato leggende e racconti trasposti anche sul grande schermo. Il nome è di origine celtica e il suo significato è “orso”.

Aslan

aslan

Aslan è il nome di origine turca del leone re di Narnia, il luogo incantato in cui si svolgono le famose “Cronache di Narnia”, serie di 7 romanzi fantasy che hanno ispirato il film omonimo.

Jasmine

jasmine

Insieme ad Aladino, di cui è innamorata, Jasmine è la protagonista di “Aladdin” della Disney, ispirato a una fiaba delle Mille e una Notte. Il nome originario in realtà era Badru l-budūr, luna piena delle lune piene, trasformato in Jasmine dalla Disney.

Elsa

elsa

Diminutivo di Elisabetta, il nome Elsa si ispira alla fiaba “La Regina delle Nevi” di Hans Christian Andersen, divenuta nota al grande pubblico grazie al film Disney “Frozen”.

Esmeralda

esmeralda

Protagonista femminile de “Il gobbo di Notre Dame”, Esmeralda è uno dei nomi femminili stranieri più “calienti”, l’origine è infatti spagnola, e a sua volta il nome spagnolo deriverebbe dal greco o dal latino. Il significato in ogni caso è proprio smeraldo.

Ariel

ariel

La protagonista de “La Sirenetta”, fiaba di Hans Christian Andersen trasposta dalla Disney sul grande schermo, si chiama proprio Ariel, una giovane sirena che ha voglia di avventurarsi in territori ignoti, tanto da innamorarsi di un umano.

Eric

eric

Il protagonista maschile della stessa fiaba si chiama invece Eric, uno dei nomi maschili per bambini più usati al mondo, facile da pronunciare e gradevole al suono. Il significato è “signore di sempre”.

Anastasia

anastasia

Chi non ricorda il nome di una delle sorellastre di Cenerentola, fiaba che ha ispirato il cartone animato omonimo della Disney? Pur non essendo un ruolo simpatico, Anastasia rimane un gran bel nome per le bambine.

Raperonzolo

raperonzolo

Raperonzolo è il nome della protagonista femminile di una fiaba tradizionale europea, pubblicata dai fratelli Grimm nella raccolta Fiabe a inizio 800′. Una bimba dai lunghi capelli costretta a vivere in un’alta torre finché qualcuno non arriverà a liberarla. Certo, un nome decisamente curioso ma da non escludere se la fiaba vi è piaciuta molto.

Mowgli

mogli

Mowgli è un personaggio letterario protagonista de “Il libro della giungla” scritto da Rudyard Kipling, che ha ispirato anche il protagonista del cartone omonimo Disney. Un bambino coraggioso che viene cresciuto nella giungla da una famiglia di lupi. Decisamente uno dei nomi maschili per bambini più accattivanti!