14 curiosità su Topolino che vi lasceranno a bocca aperta

Mickey Mouse, il topo più famoso del mondo, la più grande creazione di Walt Disney e l’amico che da 90 anni rallegra l’infanzia di generazioni e generazioni di bambini: scopriamo i dettagli più curiosi della lunga e gloriosa vita da star dell'animazione di Topolino

Pubblicato da Maria T. Ferrari Martedì 6 marzo 2018

topolino curiositaVista la sua lunga, anzi lunghissima carriera, le curiosità su Topolino non mancano di certo. Protagonista di oltre 100 cartoni animati, pietra miliare dell’animazione made in USA che ha conquistato tutto il mondo, personaggio che ha trasformato Walt Disney nel colosso che tutti conosciamo: quest’anno Mickey Mouse compie ben 90 anni. E il “nonnino” ne ha fatte di tutti i colori in quasi un secolo di attività sugli schermi. Pronti a scoprire 14 dettagli curiosi che vi lasceranno di stucco?

La prima apparizione di Topolino sugli schermi

primo film topolino steamboat willie
La prima apparizione di Topolino sul grande schermo risale al 18 novembre del 1928 con il corto Steamboat Willie che venne proiettato al Colony Theatre di New York. In realtà però Mickey Mouse fu disegnato la prima volta per il film L’aereo impazzito (Plane crazy), in cui tra l’altro compare anche Minnie. Ma siccome questa pellicola non fu proiettata fino al 1929, la prima di Steamboat Willie viene considerata la data di nascita del topo più famoso del mondo.

Da Mortimer a Mickey

Mortimer__mickey_mouse_topolino
All’inizio Walt Disney aveva battezzato il suo topo animato Mortimer, ma la moglie Lillian era dell’idea che il nome fosse troppo altezzoso (e come darle torto?). Gli propose quindi di chiamarlo Mickey: proposta accettata e possiamo dire azzeccata visto il successo del personaggio. Il nome Mortimer finì per essere riciclato e appioppato a un altro personaggio, il rivale in amore di Topolino (che in Italia è stato ribattezzato Topoesio).

Topolino prima era… un coniglio!

oswald the lucky rabbit
Il primo successo di Walt Disney risale al 1927 con Oswald the Lucky Rabbit (Oswald il coniglio fortunato). L’allora socio Dan Mintz decise però di fare un accordo in segreto per sottrarre questo personaggio e rivenderlo alla Universal. Scoperto l’inganno, Walt Disney rimase praticamente da solo (visto che Mintz oltre al coniglio Oswald si portò via anche la quasi totalità degli animatori) e decise di ripartire da capo. Il coniglio venne così sostituito da un topo, animale che era solito frequentare gli uffici Disney, e in particolare i cestini, in cerca di briciole quando il papà di Mickey Mouse lavorava fino a tardi la sera.

Perché Topolino ha solo quattro dita?

mani topolino
C’è chi dice che secondo Walt Disney 5 dita fossero troppe per un topo. C’è chi dice invece che, sempre secondo il creatore di Topolino, 5 dita “cicciotte” gli ricordassero un casco di banane. Ma la verità su questa scelta pare sia legata a una questione di soldi. All’epoca in cui nacque Mickey Mouse, per un corto di sei minuti e mezzo erano necessari più di 45.000 disegni: pensate al risparmio di tempo (e quindi di dollari!) nel disegnare solo 4 dita invece che 5!

Le prime parole di Topolino

topolino prima parole hot dogs
Mickey Mouse inizia a parlare a un anno dalla sua nascita, nel 1929. Le sue prime parole? “Hot dogs!” Beh di certo non è una frase pregna di significato… la vera curiosità è che a dare la voce a Topolino era proprio Walt Disney in persona! Compito che portò avanti fino al 1946, quando il fumo danneggiò le sue corde vocali e gli rese impossibile proseguire.

La famiglia di Topolino

tip tap nipoti topolino
Come l’amico Paperino, anche Topolino è uno zio! I suoi nipoti si chiamano Tip e Tap in Italia (Morty e Ferdy nella versione originale), e compaiono in un corto del 1943. Entrambi sono figli della sorella di Mickey, Amelia Fieldmouse, che però compare solo nei fumetti e mai nelle animazioni.

La strana relazione fra Topolino e Minnie

topolino minnie
Topolino e Minnie sono gli eterni fidanzati. Un tira e molla infinito in cui il corteggiamento di lui incontra a volte il favore e altre la resistenza di lei. E ogni tanto ci si mettono anche altri spasimanti a complicare le cose (vedi il Mortimer di cui abbiamo parlato al punto 2). Ma niente paura: Walt Disney si è premurato di dichiarare che in realtà Minnie e Topolino si sono sposati, anche se in segreto e lontani dagli schermi. Quindi la loro relazione è al sicuro. Il fatto che ognuno viva per i fatti suoi può quindi essere interpretato come un segno di modernità della coppia?

Topolino nemico del Giappone

topolino attacca giappone
Durante la seconda guerra mondiale, Topolino divenne il protagonista di un film di propaganda giapponese come simbolo delle forze occidentali impegnate a invadere l’isola nipponica. Ve lo riuscite a immaginare un Mickey Mouse nei panni di cattivo intendo a bombardare i nemici?

La stella per Topolino sulla Walk of Fame

topolino walk of fame
Nel 1978 Topolino conquista una stella sulla Walk of Fame di Hollywood. Un bel modo di festeggiare i suoi 50 anni, anche perché si tratta del primo personaggio dei cartoni animati a ottenerne una. La sua fidanzata ha invece dovuto aspettare un bel po’ per raggiungere lo stesso traguardo: Minnie ha avuto infatti la sua stella solo di recente a inizio 2018 in onore dei 90 anni.

Topolino compare in quasi tutti i film Disney

topolino in frozen
Se aguzzate la vista, potrete trovare Topolino a figura intera oppure stilizzato con il logo delle sue orecchie in moltissimi film Disney. Quello che all’inizio era un gioco tra Walt e i suoi animatori di fiducia, è diventato poi una vera e propria tradizione. Noi vi aiutiamo e vi mostriamo dove trovare Mickey Mouse in Frozen, ma vi sfidiamo a cercarlo da soli negli altri cartoni che vi capiterà di guardare.

Le orecchie “magiche” di Topolino

orecchie topolino uguali
Non importa in che angolazione sia disegnato Topolino, le sue orecchie saranno sempre tonde! Ci avevate mai fatto caso? Questo trucchetto è frutto della magia disneyana, e sia di fronte che di profilo restano sempre uguali.

Topolino è una miniera d’oro

topolino soldi
Topolino è il personaggio di fantasia più redditizio della storia. Secondo un articolo pubblicato da Forbes nel 2004, i ricavi del topo più famoso del mondo si aggirano intorno ai 5,8 miliardi di dollari all’anno.

Topolino nelle varie lingue

mickey mouse in altre lingue
Paese che vai, Topolino che trovi. Il nome originale Mickey Mouse è stato declinato nelle varie lingue. Qui ci limiteremo a riportare quelli che riusciamo almeno a scrivere! Piccola chicca: Mickey Mouse ha un nome anche in latino, Michaël Musculus.

  • albanese: Miushi Mickey
  • danese: Mikkel Mus
  • finlandese: Mikki Hiiri
  • giapponese: Mikkī Mausu
  • greco: Mίκυ Μάους
  • indonesiano: Miki Tikus
  • islandese: Mikki Mús
  • lituaano: Peliukas Mikis
  • norvegese: Mikke Mus
  • polacco: Myszka Miki
  • portoghese: Rato Mickey
  • russo: Микки Маус
  • slovacco: Miki Miška
  • spagnolo: Ratón Mickey
  • svedese: Musse Pigg
  • tedesca: Micky Maus
  • turco: Miki Fare
  • ungherese: Miki egér
  • vietnamita: Chuột Mickey

Si può dire che noi italiani chiamandolo “Topolino” abbiamo viaggiato di più con la fantasia rispetto agli altri e ci siamo discostati maggiormente dal nome originale… avremmo almeno potuto chiamarlo Topo Michele!

Topolino fashion icon

topolino nella moda
Foto: courtesy of OpinionLeader
Topolino detta moda, è proprio il caso di dirlo! Sono numerosissimi i brand e persino le grandi firme del mondo fashion che negli anni si sono fatti conquistare dalla silhouette del topo più famoso del mondo e l’hanno riproposta in innumerevoli versioni su capi d’abbigliamento e accessori. Ultimi, ma solo in ordine di tempo, a portare Mickey Mouse e compagnia bella sulle passerelle sono stati Humberto Leon e Carol Lim, fondatori del marchio Opening Ceremony, con la sfilata intitolata “The Happiest Show on Earth”… un nome una garanzia!