Ovulazione

Scopriamo insieme cosa regola l'ovulazione femminile e come capirla al meglio per chi desidera programmare una gravidanza. E' proprio il periodo ovulatorio infatti quello migliore per avere rapporti quando si desidera una gravidanza: esistono molti segnali che il nostro corpo ci manda per aiutarci a capire quando siamo più fertili. In questa sezione impareremo a riconoscerli, per aiutare le donne che desiderano avere un bambino. Tantissimi articoli e approfondimenti con gli interventi degli esperti che spiegheranno anche come capire l'ovulazione femminile.

Fertilità: dopo i 30 anni la capacità riproduttiva scende del 90%

Fertilità: dopo i 30 anni la capacità riproduttiva scende del 90%

L'analisi ha anche dimostrato che fino ai 25 anni gli stili di vita e i fattori di rischio, fumo e alcol su tutti, non hanno particolari effetti negativi sulla fertilità di una donna. In seguito, però, le cose cambiano e il modo in cui una donna si prende cura del suo corpo e della sua salute ha un effetto marcato sulla fertilità.

La sindrome dell’ovaio policistico, le novità

La sindrome dell’ovaio policistico, le novità

La Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS) colpisce l’8-10% delle donne in età fertile e si attesta come una delle patologie endocrine più diffuse. La PCOS rappresenta una situazione clinica caratterizzata da anovularietà cronica (mancanza di ovulazione) e conseguenti irregolarità mestruali croniche.

Dolori mestruali, controllarli con la mente

Dolori mestruali, controllarli con la mente

La sindrome premestruale che colpisce una larga fetta della popolazione femminile in età fertile, può assumere in certi casi forme invalidanti o comunque difficili da gestire. Per venire incontro alle esigenze di molte donne che in questi casi non sanno come agire, se non combattere i sintomi con i farmaci che non sempre sono ben tollerati

La differenza tra feto ed embrione

La differenza tra feto ed embrione

In molti non conosciamo la differenza tra feto ed embrioni. Sono la prima a usare i due termini senza alcuna differenza, come se fossero sinonimi. In realtà indicano due momenti diversi della gravidanza.

Pagina 1 di 2