Zanzariere per bambini: le più belle [FOTO]

Zanzariere per bambini, le più belle in vendita sul mercato o realizzabili con un po' di estro creativo.

Pubblicato da Laura De Rosa Lunedì 15 giugno 2015

Che siano bianche o colorate, autoportanti o classiche, le zanzariere per bambini sono un must have dell’estate, e non solo. Funzionali sì per tenere lontani gli insetti ma anche gradevolissime dal punto di vista estetico, tanto da essere tornate alla ribalta come elemento decorativo per la casa di grandi e piccini. In cameretta proteggono con romanticismo i lettini, in giardino creano deliziosi angoli gioco, in soggiorno si ritagliano piccoli spazi scenografici. Ecco le più belle per una casa a prova di bimbi e zanzare.

Zanzariere classiche

zanzariere per culle

Classico non è sinonimo di antiquato, anzi con i giusti accorgimenti una zanzariera per bambini bianca può rivelarsi un complemento d’arredo decisamente raffinato, non solo in cameretta. Sospesa al soffitto e abbellita con pon pon colorati, bandierine di carta, sagome di frutti tropicali multicolor farà un figurone. Utilizzala per proteggere il lettino oppure improvvisa un angolo studio in soggiorno: basta disporci sotto un mini-tavolino e una sedia.

Zanzariere a baldacchino

Zanzariera a baldacchino

I modelli a baldacchino, di dimensioni diverse a seconda della destinazione d’uso, si adattano a lettini e culle di bimbe sofisticate, decisamente più scenografici rispetto alle zanzariere classiche. Puoi appendere le zanzariere letto bambini ricorrendo alle intelaiature realizzate con un’asta di ferro regolabile e un gancetto posizionato all’estremità superiore. L’ideale per una cameretta super-chic!

GUARDA LE CAMERETTE PER BAMBINI IN STILE NORDICO

Zanzariere colorate

Zanzariera appesa al soffitto

Le zanzariere per lettini bambini per chi non può fare a meno del colore: rosa e azzurro sono le due varianti classiche ma la palette cromatica a disposizione è variegata. Di bello c’è che puoi realizzarle anche con il fai da te, basta dipingere le zanzariere bianche con colori appositi in lavatrice. Il risultato è personale e personalizzabile a seconda dei piccoli destinatari. Sono ideali non solo per proteggere i lettini ma anche per creare angoli ricreativi formato mignon. Qualche cuscino qua e là, un tappetino e il gioco è fatto.