Veronica Maya è mamma: nato il piccolo Riccardo Filippo

da , il

    Veronica Maya è mamma: nato il piccolo Riccardo Filippo

    La bellissima Veronica Maya è diventata mamma del piccolo Riccardo Filippo, di 4 chili ed ha voluto raccontare la sua gravidanza, con le sue paure e le sue gioie. Il papà del piccolo è il chirurgo plastico Marco Moraci e Veronica parla della sua gravidanza che è stata serena e che le ha permesso di lavorare fino all’ultimo mese. Una mamma molto emozionata che non vede l’ora di vedere il suo piccolo, come ha dichiarato spesso: “Quando si muove mi tiene compagnia. Sto vivendo in pieno questa attesa”. Tantissimi auguri alla neo mamma al suo piccolo appena nato.

    “Ho imparato tante cose. Questa gravidanza è arrivata dopo una purtroppo che si è interrotta nelle prime settimane. Un momento doloroso sia per me che per Marco. Per cui, quando ho scoperto di essere di nuovo incinta, per noi è stata una gioia immensa. Forse ancor più sentita. Sto vivendo questi mesi seguendo sì piccoli accorgimenti, ma senza sentirmi malata. Con estrema naturalezza. Certo lo ammetto: sono stata fortunata, perché mi sono sentita sempre piuttosto bene e non ho avuto complicazioni” ha dichiarato Veronica, che ricorda anche il dolore della perdita del suo primo bambino.

    Anche il papà del bambino è molto emozionato ed è stato una spalla importante per la bella Veronica: “Marco è stato meraviglioso, ha saputo starmi vicino come di più non potevo sperare. Rassicurandomi nelle incertezze, coccolandomi negli inevitabili sbalzi d’umore (tipici sintomi dei primi mesi) dovuti ai cambiamenti ormonali. E si è rafforzata ancora di più la forte complicità che ci unisce. Abbiamo scelto in cinque minuti il nome del bimbo: Riccardo Filippo. Il primo nome piaceva ad entrambi, il secondo è del bisnonno di Marco, una figura carismatica”.

    Ovviamente come ogni donna in gravidanza, anche lei ha osservato grandi cambiamenti nel suo corpo, che però è riuscita a vivere e ad accettare con serenità. Ha infatti affrontato il periodo “con grande serenità, pur osservando le trasformazioni, le curve più evidenti. Ma ero pronta a sacrificarmi, a vedermi diversa allo specchio. Penso che in questo aspetto abbia grande importanza il partner, come lui sa osservare la sua compagna. Marco mi ha fatto sentire sempre bella e desiderabile”.