Vasino: quando introdurlo e come

da , il

    Vasino: quando introdurlo e come

    In genere il bambino capisce da solo il concetto di igiene intorno ai 28 mesi per quanto riguarda la pulizia di tutti i giorni lo apprende intorno ai 3 anni, per cui prima dei 18 mesi è del tutto inutile provarci, il bambino non possiede ancora la maturazione neuromuscolare né la maturità psichica ed emozionale necessaria. Se credete che il vostro piccolo si pronto ma non è lui a proporsi spontaneamente spingetelo giorno dopo giorno ad usare il vasino, fateglielo conoscere e familiarizzare con esso. Non stupitevi se all’inizio troverete solo la pipì sul fondo del vasino, il controllo degli sfinteri non è sempre concomitante, anzi quasi mai.

    Dal punto di vista dell’apprendimento dell’uso del vasino le femminucce sembrano procedere di gran lunga prima dei maschietti.L’importante è proceder con pazienza e tanta tranquillità, ogni bambino ha i suoi tempi e bisogna rispettarli. È probabile che all’inizio il bambino giochi con il contenuto del vasino, molte mamme sono preoccupate da questi comportamenti, in realtà è del tutto naturale e accomuna molti bambini. In questi casi è bene fargli capire che non va fatto.

    In tutti i casi comunque va evitata ogni tipo di costrizione affinché no diventi una sorta di gioco di potere. Non importa se bambini della sua età o anche più piccoli riescano nell’impresa e tuo figlio no, la cosa importante è rispettare i suoi ritmi. Se il vostro bambino ha appreso come usare il vasino di giorno, di notte come comportarsi? Anche in questo caso le regole non valgono per tutti ed è la sensibilità della mamma a fare da padrona. Se per molte notti il bambino porta il pannolino ma al mattino è sempre asciutto forse il grande passo è compiuto.