Vaccinazioni: le mamme italiane non sono abbastanza informate

da , il

    E’ recentemente emerso un dato molto allarmante sulla conoscenza delle neo mamme riguardo alla prevenzione delle malattie nei bambini grazie alle vaccinazioni: addirittura il 90% delle mamme sarebbe scarsamente informata su di esse e sulle possibilità di prevenire molte malattie.

    Sapevate che esiste il vaccino contro l’otite? Se la risposta è no, siete in buona compagnia: 9 mamme su 10 non ne hanno mai sentito parlare così come del vaccino contro il rotavirus, che provoca gravi gastroenteriti e che colpisce ogni anno in Italia 400 mila bambini sotto i 5 anni.

    Un po’ meglio per quanto riguarda i vaccini a cui sottoporsi prima della gravidanza: oltre l’80% delle mamme li conosce ma poi solo un 50% si vaccina effettivamente.

    L’indagine che rivela questi inquietanti dati è stata effettuata su 1037 neomamme da Elma Research per ONDa (Osservatorio nazionale sulla salute della donna) e sono stati presentati a Milano in occasione del convegno dal titolo “Vaccinazione: cosa deve sapere una donna prima di diventare madre” organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Salute del Comune di Milano.

    Fondamentali per aiutare le mamme si confermano le campagne promosse dalle varie regioni d’Italia: le più informate risultano essere le emiliane mentre le meno informate le piemontesi.