Tutti i danni del fumo sulla fertilità

Ecco tutti i danni che può fare il fumo in gravidanza ma non solo. Anche durante il concepimento il fumo può avere degli effetti molto negativi.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 28 giugno 2011

Tutti i danni del fumo sulla fertilità

Il fumo fa male non solo in gravidanza ma anche durante i tentativi di concepimento: evidentemente la mamma inglese che recentemente ha dichiarato di aver fumato per tutta la gravidanza senza preoccuparsi della salute del bambino, non si è documentata molto a tal proposito. Se state cercando un bambino, il fumo può avere effetti molto negativi sulla buona riuscita del concepimento riducendo fino al 40% le possibilità di rimanere incinta. Sono moltissime le patologie a cui si può andare incontro con questi comportamenti: menopausa precoce e contrattilità delle tube sono solo alcuni dei rischi che si corrono.

Ma attenzione: anche gli uomini che fumano vanno incontro a grandi rischi non solo per la salute ma anche per la qualità degli spermatozoi. Il fumo ha infatti un effetto tossico sugli spermatozoi . Se quindi state cercando una gravidanza, il consiglio è quello di smettere di fumare.

Secondo i dati del Ministero della Salute circa il 70% delle donne incinta riesce a smettere di fumare. Peccato che sempre un 70 % di queste donne riprenda il vizio una volta nato il bambino.

Un nuovo progetto del ministero, punta proprio a educare le mamme e ad insegnare loro i rischi del fumo. “Mamme libere dal fumo”, serve per formare il personale sanitario, per aiutare le donne a smettere di fumare.

A confermare la teoria c’è anche uno studio pubblicato sulla rivista European Heart Journal che mette in evidenza la correlazione tra il fumo in gravidanza e un livello basso di colesterolo buono nel sangue dei bambini, che porta a malattie cardiache.