Svezzamento: minestrina di stelline e coniglio

da , il

    Ecco un’ottima ricetta per lo svezzamento del vostro bambino, adatta ad un bebè di 10 mesi circa, e perfetta per introdurre una carne delicata e digeribile come il coniglio nella sua alimentazione. Si può preparare in due modi, acquistando al supermercato un omogeneizzato di coniglio, oppure andando dal macellaio, scegliendo voi la carne e cucinandola. Naturalmente, se avete poco tempo, va benissimo utilizzare l’omogeneizzato, quelli in commercio sono ottimi, a base di materie prime di eccellente qualità, sostanziosi… insomma, andate sul sicuro.

    Però, è anche importante che i vostri figli inizino quanto prima ad assaporare anche cibi più importanti, come appunto la carne e il pesce, fonti preziose di proteine nobili, in modo più diretto, se si può dir così. Il coniglio è una carne bianca gustosa, magra e leggera, l’unico accorgimento, se la cucinate voi, è di aver cura di eliminare per bene tutti i minuscoli ossicini che troverete, prima di frullarla, operazione che vi prenderà un pochino di tempo. Vediamo bene come preparare questa deliziosa minestrina, saporita e nutriente:

    Ingredienti:

    250 g di brodino vegetale

    2 cucchiai di pasta formato “stelline

    100 g di coniglio

    1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

    Preparazione:

    Lessate il coniglio a vapore, e quando sarà cotto scarnificatelo attentamente, eliminando ossicini, nervetti e quant’altro. Mettete sul fuoco il brodino vegetale e quando bolle buttateci la pastina. Intanto, usatene qualche cucchiaiata per frullare la carne, finchè questa non risulti cremosa. Unite il coniglio alle stelline in brodo – non tutto, alcuni cucchiai – e mescolate creando un bel composto morbido a cui aggiungerete un filo d’olio d’oliva come condimento. Logicamente, se usate l’omogeneizzato, mettetecelo tutto. Il vostro bambino adorerà questa minestrina!