Se la mamma lavora part-time i figli mangiano meglio

Abbiamo spesso parlato del rapporto tra lavoro delle madri e alimentazione dei figli. Una ricerca ora mette in luce il fatto che, se la mamma ha un lavoro part time, i figli mangiano meglio.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 4 marzo 2010

Se la mamma lavora part-time i figli mangiano meglio

Abbiamo spesso parlato del rapporto tra lavoro delle madri e alimentazione dei figli. Una ricerca ora mette in luce il fatto che, se la mamma ha un lavoro part time, i figli mangiano meglio. Questo perché, passando metà giornata in casa, una donna può controllare meglio quello che mangiano i figli e preparare cene e pranzi più salutari. Lo studio è stato condotto dalla University of New England (di Armidale, Australia) e diretta dal professor Jan Nicholson e pubblicata su “Social Science & Medicine”.

“È probabile che le donne che svolgono un part-time siano più consapevoli del tempo che trascorrono a casa con i loro bambini”.

Pertanto, rispetto alle altre madri, tendono a concedere meno TV e snack confezionati ai loro figli, incentivandoli invece a svolgere un maggior esercizio fisico”, sottolinea il professor Nicholson.

La ricerca ha preso in esame 4500 bambini (età 4-5 anni) figli di madri con un lavoro part-time e anche di casalinghe o di lavoratrici full-time.

I figli di madri che avevano un lavoro part-time avevano un’alimentazione migliore a differenza dei figli con madri che lavoravano tutto il giorno che avevano più problemi di alimentazione e di obesità.