Salute bambini: quelli sedentari rischiano disturbi al cuore

Per quanto riguarda la salute dei bambini è stato evidenziato come, quelli sedentari rischiano disturbi al cuore ma anche obesità nell’età adulta.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 15 maggio 2011

Salute bambini: quelli sedentari rischiano disturbi al cuore

I bambini troppo sedentari rischiano problemi di cuore, a partire anche dai nove anni di età. Attenzione dunque perché i problemi che insorgono nell’età adulta possono avere radici profonde ed essere legati alle abitudini e agli atteggiamenti dei primi anni di vita. I problemi al cuore e tutte le patologie dell’apparato cardiovascolare possono manifestare i loro primi sintomi anche in età pediatrica: attenzione quindi a non sottovalutare alcun sintomo nei vostri bambini. Lo conferma anche un recente studio svedese che ha evidenziato il legame i disturbi cardiaci nei bambini di 9 anni e una vita troppo sedentaria.

Sono così stati analizzati 223 bimbi sia maschi che femmine che avevano un’attività fisica giornaliera di soli 11 o 15 minuti: il loro ritmo cardiaco a riposo era maggiore rispetto a quello dei coetanei che invece praticavano uno sport o attività fisica.

La massa grassa di questi bambini era anche superiore rispetto a quelli che praticavano sport e maggiore nelle bambine: i rischi per bambini troppo sedentari sono quelli di sviluppare, oltre alle malattie cardiache anche problemi di obesità.

“Questa ricerca – ha sottolineato la scienziata Tina Tahna dello Skane University Hospital di Malmoe – spiega che i fattori di rischio cardiovascolari legati all’inattività sono gli stessi nei bambini e negli adulti. I genitori dovrebbero tenerne conto cercando di evitare ai figli una vita troppo sedentaria“.