Ritorno a scuola anche per i baby vip!

da , il

    Le scuole sono incominciate, con tutto il relativo bagaglio di polemiche – leggasi riforma Gelmini, scuole leghiste, mamme con burqa che spaventano scolari ecc.ecc. – ma anche di grande entusiasmo. Diciamoci la verità, non è un buon momento, questo, per la scuola italiana. Troppi tagli hanno creato una situazione ribollente, fatta di insegnanti precari che rivendicano una cattedra e intanto si barcamenano tra una struttura scolastica e l’altra per poche ore di lavoro, genitori che si devono quotare per rifornire le classi dei propri figli dell’indispensabile materiale scolastico, bimbi disabili senza insegnanti di sostegno, edifici vecchi quando non pericolanti, e così via.

    Sappiamo tutti di cosa stiamo parlando, i sacrifici vanno bene, sono un prezzo da pagare per una crisi economica che continua a pesare, nonostante proclami contrari, ma quando si vanno a ledere diritti fondamentali come quelli dell’istruzione… non proseguo oltre. Però naturalmente, ci sono anche tutti i lati positivi del rientro a scuola, moltissime unità didattiche funzionano alla perfezione, ci sono docenti fantastici, e piccoli scolari che non vedono l’ora di apprendere tante cose nuove.

    Personalmente ritengo che la gioia di imparare non abbia davvero prezzo, come non ce l’ha la grande avventura scolastica, fatta di rapporti umani (nel migliore dei casi le amicizie nate sui banchi sono destinate a durare tutta la vita!) e di apertura mentale. Allora, cerchiamo sempre di caricare di positività tutto ciò che ha a che fare con la cultura e con i libri, stimolando, nei bambini, la curiosità, la creatività, la voglia di fare nuove scoperte. Perchè la scuola è questo.

    E per stemperare un pochino le tensioni e i disagi di cui ci si carica ogni volta che ci si scontra con il muro di inefficienza che spesso circonda le strutture pubbliche (indipendentemente dalle qualità dei singoli insegnanti, non di rado i primi a pagare per errori altrui e pregressi) divertiamoci a guardare i piccoli alunni vip e a riconoscere gli illustri genitori che li accompagnano a scuola.

    Eh sì, proprio come tutte le mamme e i papà “normali”, che non si vogliono perdere l‘emozione di vivere il primo giorno di scuola con i propri figli. Si va dai blasonati eredi al trono di Spagna con le piccole infante, ad attrici bellissime come Angelina Jolie e Jessica Alba con le rispettive figliolette, fino al presidente Barack Obama e le deliziose “first doughters”! Date uno sguardo alla gallery e scoprite chi c’è…