Ricette per bambini: le frittelle di mele

Un dolce semplice e squisito: le frittelle di mele. Veloci da preparare, deliziose e profumate, le frittelle saranno molto apprezzate dai bimbi, come merenda o dolce di compleanno

Pubblicato da Paola Perria Mercoledì 15 settembre 2010

Ricette per bambini: le frittelle di mele

Questo è un piatto velocissimo da preparare e assolutamente squisito: le frittelle di mele! Tra l’altro è il momento giusto per proporre le mele ai vostri figli, perchè è proprio a settembre che si comincia la raccolta di questo frutto prezioso, ricco di sostanze nutrienti, delicato, aromatico, bello da vedere e adatto a preparazioni sia dolci che salate. La ricetta di oggi, però, è un classico, come un classico sono le frittelle, sempre amate dai bambini, stuzzicanti e allegre. Per non parlare del profumo delizioso che spandono per la casa!

Se non vi spaventa il fritto, davvero non ci vuole nulla per fare questo dolce, che potrà costituire una merenda speciale, un dessert dell’ultimo minuto, o, anche, una sfiziosa proposta per un compleanno d’autunno. Vedete voi, essenziale è che abbiate un’ottima materia prima, in questo caso, delle buone mele sane e croccanti, possibilmente Golden o renette. Vediamo cosa ci serve per preparare le frittelle a regola d’arte.

Ingredienti:
50 gr di burro (margarina o olio d’oliva in caso di intolleranza ai latticini)
50 gr di farina tipo 00
50 gr di zucchero (semolato o grezzo di canna)
6 mele
Succo di arancia o limone

3 uova
100 ml di latte (di soia o di riso per gli intolleranti)
1/2 bustina di lievito istantaneo per dolci
Farina 00
Olio di semi per friggere (meglio se di mais o di arachide)

Preparazione:
Dopo aver sbucciato accuratamente le mele ed eliminato il torsolo, tagliatele a rondelle di 5 mm di spessore circa. Disponetele su un piatto, copritele con il succo d’arancia o di limone (fresco) e spolverizzatele con lo zucchero, lasciandovene un po’ da parte. Mentre le mele si aromatizzano, voi preparate la pastella, procedendo in questo modo: dopo aver sciolto il burro in un pentolino, versatelo in un recipiente. Aggiungete di seguito lo zucchero rimasto, il latte, la farina, il lievito, le uova intere e mescolate fino a creare un composto vellutato e omogeneo.

Fate scaldare l’olio in una padella e quando sarà pronto, tuffateci le fette di mela che avrete immerso una ad una nella pastella. Friggetele qualche minuto, avendo cura di rivoltarle e, quando avranno assunto una bella doratura uniforme, scolatele e poggiatele su carta assorbente. Servite così come sono, ben calde. sul successo di questa ricetta non nutro dubbi, e vedrete che accontenterà tutta la famiglia, non solo i più piccini!