Ricette per bambini: la torta di rose

Ecco la ricetta per preparare una buonissima torta di rose, perfetta per la merenda ma anche per la colazione dei vostri bambini. Ecco la ricetta che vi guida passo passo per la sua realizzazione.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 1 settembre 2010

Ricette per bambini: la torta di rose

Una merenda perfetta per i bambini, la torta di rose si può gustare anche a colazione, nel latte caldo. Facile da realizzare, per renderla perfetta però sono necessari alcuni accorgimenti: con un po’ di prove riuscirete ad ottenere la torta perfetta. Un dolce ottimo anche per le loro festine di compleanno: da farcire con creme o da gustare semplice. Si può preparare in anticipo e dura anche qualche giorno quando sarà perfetta per la colazione del mattino, inzuppata nel latte. Vediamo come prepararla.

Ingredienti

per una torta da 26 cm
impasto
500 g farina
90 g zucchero
2 uova
60 g burro morbido
17 g lievito di birra
60 g latte
60 g acqua
sale

farcitura
125 g zucchero
125 g burro morbido
sale

Per prima cosa preparare l’impasto con 150g farina, il lievito di birra sciolto in acqua e latte leggermente intiepiditi. Otterrete una specie di pastella da far lievitare per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo, unite alla pastella il resto degli ingredienti dell’impasto. Lavorate energicamente e a lungo, finché non sarà più appiccicosa (nel caso lo fosse troppo, aggiungete altra farina). Dovrete ottenere una pasta morbida, tipo brioche.

Fate lievitare per un paio d’ore, o finché il volume è circa il doppio di quello iniziale. Lavorate ora il burro, lo zucchero e il sale della farcitura fino ad avere un composto morbido e spumoso.

Ora stendete l’impasto con il mattarello, formando un rettangolo di circa 1/2 cm di spessore, con il lato più corto di circa 20 cm (l’altro lato dovrebbe risultate di 50-60 cm)

Spalmate la crema di burro sulla pasta ed arrotolate la sfoglia ottenendo un lungo “salame”. Tagliatelo in tronchetti di circa 4 cm di lunghezza (ne risulteranno 12-13) che disporrete in verticale, leggermente distanziati fra loro, in un teglia imburrata, di 26 cm di diametro.