Ricette per bambini: la meringata alle fragole

Ecco la ricetta per la meringata un dolce buonissimo e che piace davvero a tutti i bambini: in questo caso è stata decorata e farcita con le fragole potrete gustarla benissimo anche al naturale.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 14 settembre 2010

Ricette per bambini: la meringata alle fragole

Da piccola era uno dei miei dolci preferiti in assoluto: la meringata, semplice o con le fragole non poteva certo mancare alle mie festine di compleanno. Se anche voi volete cimentarvi in cucina per preparare una festa speciale per i vostri piccoli, ecco la ricetta della meringata, facile da seguire e da decorare a piacere. E’ una torta molto fresca che piacerà ai più piccoli e che sarà anche abbastanza facile da realizzare, magari dopo qualche prova! Ecco la ricetta per realizzare una buonissima meringa guarnite con fragole fresche.

Ingredienti:
-per la meringa all’italiana
Acqua 80 ml
Limoni qualche goccia di succo
Sale 1 pizzico
Uova solo albumi 200 gr
Zucchero 400 gr

-per la farcitura
Acqua 30 ml
Fragole 200 gr
Limoni qualche goccia di succo
Panna fresca 250 ml
Sale 1 pizzico
Uova solo albumi 50 gr
Zucchero a velo 40 gr
Zucchero semolato 100 gr
Crema pasticcera 80 gr

per guarnire
Fragole fresche 300 gr

Preparazione

Per prima cosa dovete preparare la crema pasticcera o utilizzare i preparati veloci, la sera prima di assemblare la torta. Dovrete, sempre la sera prima preparare anche la meringa all’italiana (vedi ricetta cliccando qui) con 200 gr di albumi, 400 gr di zucchero, 80 ml di acqua e qualche goccia di succo di limone. Create due dischi di meringa abbastanza spessi con la sacca da pasticcere che serviranno come basi per la vostra torta e tante piccole meringhe per completare la torta. Infornate a 60-70 gradi e lasciatele asciugare per almeno 4 ore, tenendo la porta del forno leggermente socchiusa.

Lavate e tagliate le fragole a piccoli pezzetti, quindi sbriciolate grossolanamente le piccole meringhe che avete precedentemente cotto insieme ai due dischi.

Utilizzate poi altri 50 gr di albumi a temperatura ambiente, 100 gr di zucchero, 30 ml di acqua, un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone per preparare dell’altra meringa e montate anche 250 ml di panna fresca e, pochi secondi prima di terminare di montare, aggiungete 40 gr di zucchero a velo.

Mescolate la panna montata con la crema pasticcera ben fredda e quindi la meringa all’italiana (morbida), quella sbriciolata e le fragole a pezzetti.

Ora componete la torta usando i dischi di meringa dura che andranno intervallati con la crema ottenuta, cospargete con le fragole rimaste e copritelo con la carta stagnola in modo che rimanga ben fermo.

Ricoprite con della panna montata e delle meringhe sbriciolate e guarnite con le fragole.