Ricette Halloween bambini: il pane dei morti

Ecco la ricetta per il pane dei morti un piatto tipico legato al periodo di novembre e alla festa di Ognissanti e quindi anche a quella di Halloween. Vediamo insieme come realizzarla.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 14 ottobre 2010

Ricette Halloween bambini: il pane dei morti

Il pane dei morti è una classica ricetta lombarda, legata al periodo di novembre e alla festa di Ognissanti. Oggi però la festa più amata del periodo, soprattutto dai bambini, sta diventando Halloween con le sue streghe e i suoi fantasmi che li fanno divertire e spaventare un mondo. Questa è comunque una ricetta molto buona e perfetta per il periodo: a base di frutta secca, ha un sapore davvero unico e molto particolare. Da mangiare anche con il latte per merenda o semplicemente come spuntino. Vediamo come fare.

Ingredienti:
(per 6 persone)

500 g – biscotti secchi,
300 g – zucchero,
250 g – farina bianca,
100 g – uva sultanina,
100 g – fichi secchi,
60 g – arancia candita,
100 g – mandorle sbucciate,
4 – albumi d’uovo,
mezza bustina – lievito,
q.b. – cannella

Preparazione:

Per prima cosa fate ammorbidire l’uvetta per 15 minuti circa; sbriciolate poi i biscotti e triturate le mandorle. Fate a tocchetti l’arancia e i fichi secchi e mettete tutto in una terrina: aggiungete lo zucchero, la farina, il lievito e infine la cannella. Quando è ben amalgamato aggiungete l’uva sultanina ammorbidita e continuate a mescolare ancora un poco. Cominciate a accendere il forno a 180 gradi.

Aggiungete gli albumi d’uovo e stendete la pasta su un piano di lavoro, e separatela in panini schiacciati (non dovranno essere più alti di 1 cm). Allungateli a entrambe le estremità. Dovranno essere lunghi circa 10 cm e larghi 4.

Potete mettere infornare, in una teglia o in una piastra da forno.

Fateli seccare bene, anche all’interno; ci vorranno 25-30 minuti: verificate la cottura provando a spezzarne uno. Allora tirateli fuori e spolverizzate con zucchero a velo.