Regali di Natale utili, con la Lista dei Desideri di Save the Children

da , il

    Regali di Natale utili, con la Lista dei Desideri di Save the Children

    Se pensate di fare dei regali utili per questo Natale, allora vi potrebbe interessare partecipare all’iniziativa che Save the Children ha messo in piedi per aiutare i bambini africani meno fortunati. Si tratta di una vera e propria “Lista dei Desideri”, questo il nome del progetto, che potrete consultare agilmente tramite il sito web della ONLUS, in tutto e per tutto simile a quelle che propongono, ad esempio, le aziende che producono giocattoli, con tanto di foto esplicativa e prezzo indicativo. La differenza con gli elenchi dei giochi che i nostri fortunati bimbi stilano ogni anno in allegato alla letterina di Babbo Natale, è che in questo caso non troviamo le bambole o la playstation.

    Sei caprette, un posto a scuola, un pallone da calcio, un vaccino, un kit di assistenza per il parto , degli alberi da frutta, polli o giocattoli vari, sono solo alcuni esempi dei regali, virtuali per noi ma molto reali per chi riceverà il corrispettivo in donazioni, che troverete nella specialissima Lista di Save the Children.

    Sono in tutto 22 regali, ai quali è associata una cifra in euro, corrispondente al valore attribuito a quel bene, un po’ per tutte le tasche: dai 15€ agli oltre mille, con tante vie di mezzo tra le quali troverete, senza dubbio quelle che fa al caso vostro. Sapete cosa potete fare? Coinvolgere i vostri bambini nell’iniziativa. Lasciate che siano loro a scegliere il regalo (e acclusa donazione) per i bimbi africani destinatari del progetto, vedrete che aderiranno che entusiasmo.

    E sarà anche un buon modo per sensibilizzare i più piccoli sulle sofferenze altrui e su problemi derivanti dalla fame, dalla guerra, dall’incuria. Un Natale più utile e solidale, così che quando i vostri figli scarteranno il loro regalo sotto l’albero, sappiano che, da un’altra parte, in un altro continente, anche un altro bimbo sta gioendo per il vostro dono.

    Tutte le info per partecipare all’iniziativa sul sito www.desideri.savethechildren.it