Pediatra in ferie: ecco chi chiamare a Milano

E' estate, siete in città e il vostro bambino non sta bene. Come potete fare? Ci sono contattare alcuni centri pediatrici e le guardie mediche per i bambini. Qui i numeri!

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 6 luglio 2010

Pediatra in ferie: ecco chi chiamare a Milano

In estate tutti andiamo in vacanza, anche il pediatra. Quando il medico di fiducia non c’è e il vostro bimbo non sta bene come dovete comportarvi? Di solito, il pediatra si mette d’accordo con un altro dottore per fare le ferie in modo alternato e lascia il recapito ai genitori di questo secondo esperto. Lo so che non conosce il bimbo allo stesso modo, ma per un consulto o un urgenza è una valida alternativa. Nel caso non abbiate questa possibilità, perché non tutti riescono a collaborare con i colleghi, e la febbre stia salendo ci sono dei riferimenti che potete segnarvi, prima di andare al pronto soccorso.
A Milano ci sono due nuovi centri di riferimento: la Guardia medica pediatrica, rivolta a bambini tra 0 e 6 anni, attiva dal 7 giugno per tutto luglio e agosto, dalle 20 alle 24 nei giorni feriali, dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 19 il sabato, la domenica e i festivi: il telefono è lo 02.34567.

Altrimenti chiamare gli ambulatori per codici bianchi aperti sabato e domenica, attivi per tutta l’estate presso la De Marchi, il Buzzi e il San Paolo. Ci sono altrimenti i consultori pediatrici (quelli che si occupano anche delle vaccinazioni), che purtroppo saranno chiusi quasi tutta estate.

L’Aied, associazione italiana per l’educazione demografica, mette a disposizione un’ostetrica a domicilio che visita le neomamme anche durante il periodo estivo. Se siete interessati potete chiamare 02.66714156.

Foto tratta da tantasalute.it