Passeggino bambini: vietato dopo i 4 anni

da , il

    Certamente sarà capitato anche a voi di farci caso: bambini decisamente troppo grandi spinti però sul passeggino dalle loro mamme. Bambini di 5 o 6 anni che ancora utilizzano questo mezzo per gli spostamenti, considerato dalle mamme comodo e rapido.

    Capiamo la scelta di molte donne: divise tra impegni di lavoro e casa, questa soluzione si rivela molto comoda e permette di compiere i tragitti casa-scuola risparmiando molto tempo invece che far camminare i propri figli.

    Attenzione però: i pediatri sono unanimi in questo. Il passeggino deve essere utilizzato fino ai 3 anni, dai 3 ai 4 anni è facoltativo e dopo i 4 anni è assolutamente sconsigliato.

    Le mamme però si difendono: «Ma per favore, non accusateci», ribatte Loredana Pizzata, socia del «Club delle mamme», associazione fondata a Milano nel 2008 , «Viviamo in una città caotica, andiamo sempre di fretta, abbiamo mille impegni. Altro che accuse: i milanesi dovrebbero ringraziarci, visto che non inquiniamo».

    In effetti far camminare un bambino o rinunciare al passeggino significa anche dilatare i tempi del tragitto da compiere.

    Senza contare lo smog: Lea Platero, madre ecologista e anti pm10, ribatte: «Seduti sul passeggino i bambini inalano i gas di scarico delle auto».

    E voi cosa ne pensate?

    Fotografie tratte da

    bravibimbi.it cgi.ebay.it shop-fitness.it