Parto record: fa nascere bimbo di 6 kg senza cesareo ed epidurale

da , il

    Parto record: fa nascere bimbo di 6 kg senza cesareo ed epidurale

    C’è stato davvero un parto record in Iowa. Una donna ha messo al mondo il suo bambino di 6 chili (59,5 centimetri di lunghezza), in poco tempo (sei ore di travaglio) e senza il cesareo e l’epidurale. Saremo un po’ viziate noi donne italiane e probabilmente i dati relativi ai tagli cesarei lo confermano, ma la nascita di questo pupo lascia davvero senza parole e regala un’immagine di parto naturale molto bella e per una volta serena. Il piccolo si chiama Asher e lo vedete nella fotografia.

    Il parto è avvenuto al Mercy Medical Center di Des Moines, nello stato dell’Iowa, America. La mamma ha commentato: “Volevamo evitare il cesareo perché non sarebbe stato un bene per me o per il bambino. Non volevamo rinunciare al miglior risultato possibile”. E sicuramente così è stato. Per la ragazza non è il primo figlio. Ha già un bimbo di 15 mesi, nato anche lui abbastanza in carne (5,49 chili).

    Questo parto dimostra quanto siano coerenti le nuove linee guida sulla gravidanza. Abbiamo detto qualche giorno fa che ora sono stati definiti i margini entro cui scatta la necessità del parto cesareo. Stando ai dati dei Centers for Disease Control and Prevention, sono appena 2 su 5 i bimbi che pesano dalle 6,5 alle 7,5 libbre (da 2,95 a 3,4 chili).

    Nonostante siano meno della metà, i casi di piccoli con più di 5 chili sono ancora più rari: solo un neonato su mille. Sta di fatto che Asher non è veramente un record. In Italia per esempio abbiamo avuto 1955 un bimbo di più di 10 chili e sulle pagine del nostro abbiamo parlato qualche anno fa di quel piccolo (si fa per dire) indonesiano, il bebè più grande del mondo di quasi 9 chili.