Obesità bambini: uno psicologo nelle mense USA

Per combattere l’obesità dei bambini il governo USA ha deciso di mettere uno psicologo nelle mense USA che avrà il compito di mettere a punto messaggio subliminali per educare i bambini.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 13 ottobre 2010

Obesità bambini: uno psicologo nelle mense USA

Negli Stati Uniti si sta facendo molto per combattere la piaga dell’obesità infantile, un problema che colpisce sempre più bambini e adolescenti che per questo andrebbero educati ad una sana alimentazione. Personalmente credo che anche molti genitori dovrebbero seguire corsi specifici su questo argomento, dato che l’ignoranza in materia è ancora troppa. E dovrebbe proprio partire dalla famiglia l’idea di una corretta alimentazione: negli Stati Uniti, patria per eccellenza del junk food, c’è ancora molto da fare in questo senso. Il governo Usa ha così deciso di intervenire massicciamente per frenare questo problema.

Il tema della sana alimentazione per i bambini sta molto a cuore anche alla first lady Michelle Obama che è da tempo scesa in campo in prima persona.

L’obiettivo del progetto è quello di utilizzare la psicologia nelle mense scolastiche: il Dipartimento dell’Agricoltura ha così investito 2 milioni di dollari per mettere a punto messaggi subliminali, durante i pasti dei bambini, per migliorarne l’alimentazione.

Da alcuni test già effettuati è emerso che queste azioni migliorano veramente l’alimentazione dei bambini. Un team di psicologi scenderà così in prima linea per mettere appunto le strategie più nuove e funzionali.

Importantissimo però creare dei corsi o delle strutture alle quali i genitori con dubbi possono rivolgersi: l’obesità infantile crea danni alla salute permanenti che possono anche portare a patologie molto serie.