Neonati più snelli se la mamma fa sport in gravidanza

da , il

    Qualcuno sostiene che si impari a essere sportivi già nel ventre materno. Ciò che conta è che se le mamme danno il buon esempio e fanno sport durante la gravidanza, il bambino sarà più snello e rischierà meno il problema dell’obesità. Lo sostiene un gruppo di ricercatori dell’Universita’ di Auckland (Nuova Zelanda) in uno studio pubblicato sulla rivista ‘Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism’. Non stiamo parlando di fatiche in palestra, basta poco: un po’ di movimento, qualche bella passeggiata, delle sedute in piscina, la danza del ventre. Ciò che preferite.

    Un neonato di grandi dimensioni corre più rischi di diventare obeso, fare attività fisica quando si è incinta non può far altro che produrre effetti benefici a lungo temine per il bebè. Lo studio ha coinvolto 84 donne in dolce attesa divise casualmente in due gruppi: uno svolgeva esercizi fisici regolarmente e l’altro no.

    Risultato? I nascituri delle donne che hanno fatto esercizio fisico pesavano in media 143 grammi in meno rispetto a quelli delle donne del gruppo di controllo. Tuttavia, l’attività fisica non ha avuto alcun impatto sulla resistenza all’insulina e nessun effetto sul peso delle mamme in attesa.