Neonati, la vitamina D aiuta le vie respiratorie

I neonati che hanno infezioni alle vie respiratorie possono avere una carenza di vitamina D

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 1 gennaio 2011

Neonati, la vitamina D aiuta le vie respiratorie

Neonati e vitamina D. Secondo un recente studio del Massachusetts General Hospital i bassi livelli di questa vitamina potrebbero essere associati alla comparsa di problemi respiratori, asma compresa, nei primi anni di vita. Ecco quindi che la D non ha solo un’importanza molto rilevante per la struttura ossea, ma anche per l’apparato respiratorio. Per giungere a questa tesi, gli esperti hanno analizzato alcuni dati del New Zealand Asthma and Allergy Cohort Study, ricavati da più di 1000 bambini.

Dopo l’analisi comparativa, sono stati sentite le opinioni e le testimonianze di infermiere e bambinaie coinvolte e raccolti campioni organici, compreso sangue del cordone ombelicale. Infine, hanno sottoposto i genitori a questionari sullo stato di salute dei piccoli.

Carlos Camargo, del Massachusetts General Hospital, ha commentato: ”I nostri dati suggeriscono che l’associazione tra vitamina D e respirazione difficile, che puo’ essere un sintomo di malattie respiratorie e non solo di asma, e’ in gran parte causa di infezioni respiratorie”.

Quindi mi raccomando usciamo da quella che è l’idea che la D sia importante solo per le ossa, ha un ruolo importantissimo, ma riguarda tutto il corpo. Mi raccomando mamme, state attente all’alimentazione.