Mercatino natalizio con Tania Zamparo per aiutare i bambini

da , il

    Mercatino natalizio con Tania Zamparo per aiutare i bambini

    Natale è un momento magico da dedicare alla famiglia ma da dedicare anche a chi una famiglia non ce l’ha o a chi è meno fortunato di noi. A Milano l’Ai.Bi, l’associazione Amici dei Bambini, ripropone «Il Bello che fa bene», mercatino natalizio che ha visto la luce otto anni fa proprio a Milano per raccogliere fondi per aiutare i bambini in difficoltà. Partecipano all’iniziativa anche il Comune e decine di aziende del lusso che hanno deciso di donare i loro prodotti per beneficenza. Shopping natalizio firmato a prezzi scontati per aiutare i bambini: non perdete questa occasione: l’indirizzo è via Montenapoleone 6/A, nel cuore del quadrilatero della moda, fino al 20 dicembre

    Per questo 2009 l’obiettivo sarà raggiungere i 100mila euro.

    I progetti per aiutare i bambini sono molti: i vostri soldi contribuiranno a finanziare iniziative in ogni parte del mondo e miglioreranno la vita di moltissimi bambini. Nel mondo ci sono oltre 145 milioni bambini senza una famiglia, abbandonati o in attesa di adozione.

    La serata inaugurale si è svolta all’Acquario civico di Milano ed è stata presentata da Tania Zamparo, Miss Italia nel 2000. Sono state quindi messe in vendita borse firmate di Armani, Moschino, Ferrè e Gucci, viaggi, champagne e anche una poltrona Frau.

    «E’ un evento importante per Ai.Bi, vogliamo dimostrare che anche il Bello può fare del bene, che anche le aziende possono e devono sviluppare una responsabilità sociale, quella d’Impresa attraverso ‘il Bello che fa Bene’ il lusso diventa solidale verso quella che è divenuta ormai la IV emergenza umanitaria: l’abbandono»., sottolinea il Presidente Ai.Bi Marco Griffini