Melevisione: si chiudono i programmi tra le polemiche

da , il

    Melevisione: si chiudono i programmi tra le polemiche

    Melevisione: le mamme sapranno certamente di cosa sto parlando. Del programma cult per bambini di Rai Tre che tra poco chiuderà i battenti tra le polemiche. Anche Facebook si è mobilitata lanciando appelli contro la sospensione di programmi. “Melevisione è quasi uguale a Televisione, ma i bambini lo sanno: basta una letterina fuori posto per far nascere un mondo…”, ecco lo spot che l’ha resa famosa. I programmi infatti pare verranno trasferiti da Rai Tre al digitale terrestre sui canali RaiGulp! e Rai Yoyo.

    Tantissime le polemiche di genitori e fan del programma per bambini più seguito. Alcuni minacciano addirittura di boicottare la TV di Stato non pagando più il canone.

    Ma la sorte della Melevisione, anche per la non replica della Rai sembra segnata: i bambini si dovranno rassegnare a dire addio (o meglio, arrivederci) alla trasmissione che da ben 11 anni racconta ai nostri piccoli filastrocche, canzoni e avventure di personaggi fiabeschi.

    Ma non è finita qua: pare anche che altre due trasmissioni molto seguite dai ragazzi faranno la stessa fine, Trebisonda e il GTRagazzi. Una strategia aziendale per contenere i costi, fanno sapere dai vertici Rai.

    Ma effettivamente, come sostengono in molti, le spese folli per il Festival di Sanremo o per i programmi in prima serata dove le mettiamo?