Mamme vip, il passeggino è passato di moda?

le mamme celebri, quelle che non hanno fretta di correre da casa a scuola al lavoro, risparmiando minuti preziosi grazie a passeggini iper tecnologici con rotelle anti attrito e manubri turbo, il passeggino non lo usano affatto

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 16 ottobre 2009

Tenere il bambino troppo tempo in braccio non va bene, non farlo camminare a favore del passeggino lo impigrisce. Insomma non c’è mai una soluzione corretta. Gli psicologi hanno sempre qualche atteggiamento da correggere e le povere mamme che devono fare? Quelle vip se ne fregano come dei Koala portano i loro piccoli ovunque in braccio.

Lo psicologo Fulvio Scaparro ha lanciato da poco un allarme, rimproverando le mamme che usano troppo a lungo il passeggino e non lasciano che i bambini camminino e corrano in libertà. Probabilmente non aveva visto le foto di queste mamme super-famose?

Il passeggino è passato di moda. Sarà che per loro il bambino spesso rappresenta un trofeo simile a una statuetta premio, sarà che per averlo hanno dovuto aspettare il momento (e il compagno) giusto, sarà perché il ritorno agli stili di vita semplici di una volta fa tendenza. Pensiamo alla piccola Suri Cruise apparsa sulle riviste in tacchi a spillo?

Il marsupio è uno strumento pratico e comodo, soprattutto per i primi mesi di vita. Dopo sarebbe meglio passare al passeggino o all’effetto koala. Sarah Jessica Parker, che ha appena avuto le due gemelline, prudentemente utilizza un marsupio nell’attesa che le piccole Marion Loretta e Tabitha Hodge siano meno fragili.

Foto tratte da
Qui mamme.it