Le maschere di Carnevale da colorare più belle per i vostri bambini [FOTO]

Volete realizzare delle maschere di Carnevale fai da te con i bambini per farli divertire con un'attività creativa? Scegliete i lavoretti di Carnevale che preferite per dare vita a delle maschere colorate e decorate in modo originale che serviranno ai bambini come travestimento.

da , il

    Le maschere di Carnevale da colorare più belle per i vostri bambini sono un modo perfetto per aspettare con loro la festa più allegra dell’anno: i piccoli infatti adorano questa ricorrenza che gli consente di travestirsi e di sognare mondi meravigliosi e fantasiosi. Nell’articolo e nella galleria di foto potrete trovare tantissimi esempi di maschere che potrete facilmente stampare sul cartoncino, colorare e ritagliare. In questo modo la preparazione dei travestimenti di Carnevale diventerà un vero divertimento anche per il vostro bambino, senza contare il fatto che riuscirete a risparmiare perchè non dovrete acquistare costose maschere che magari l’anno prossimo non vorranno più utilizzare.

    Tra poco sarà Carnevale e tutti i bambini non vedono l’ora di potere indossare le loro maschere per un giretto nelle strade della città o per una festa a scuola.

    Si tratta di una ricorrenza particolarmente amata dai piccoli, ma anche da molti adulti, che possono così divertirsi con maschere e travestimenti.

    Se i vostri bambini non hanno ancora scelto il loro travestimento, potrete utilizzare queste maschere di Carnevale da disegnare o da stampare maschere, da cui prendere ispirazione per dei lavoretti fai da te divertenti.

    Non dovrete poi fare altro che preparare un abito con della stoffa colorata e i piccoli saranno pronti per giocare e passeggiare nelle strade vestite a festa.

    Maschere di Carnevale da stampare, ritagliare e colorare

    Maschere di Carnevale da stampare, ritagliare e colorare
    Photo: It’s always autumn

    Le maschere di carta da colorare sono facilissime da creare.

    Non dovrete fare altro che scaricare l’immagine di quella che più vi piace, stamparla in scala su un cartoncino abbastanza rigido e colorarla con l’aiuto dei vostri bambini, oppure se non avete a disposizione la stampante, riprodurle a mano libera.

    I soggetti più amati dai piccoli sono senza dubbio gli animali, ma anche i mostri e i personaggi dei loro programmi preferiti.

    Ma sicuramente la maschera di Carnevale più trendy del momento è quella dell’unicorno.

    Qui e nella gallery vi proponiamo una selezione di maschere che devono essere colorate e decorate secondo la fantasia dei vostri bambini.

    Maschere classiche

    Ecco delle maschere di Carnevale dalla forma classica per chi non vuole essere legato ai personaggi ma vuole preparare una maschera slegata a qualsiasi tema predefinito:

    Maschere da Supereroe

    Cosa ne dite della sagoma per la maschera di Carnevale di Batman? Basterà colorarla di nero e poi indossare un mantello nero!

    Potete scegliere di fare anche la maschera di Spiderman da colorare di rosso e da completare con un leggings di colore blu e una maglia rossa per partecipare alla festa di Carnevale:

    Oppure una degli altri Supereroi, personaggi molto amati da tutti i maschietti e da colorare a seconda del personaggio:

    Maschere di Star Wars

    I maschietti vorranno fare sicuramente una maschera di Carnevale di uno dei personaggi di Star Wars, e basterà comprare una spada laser per far divertire i bambini:

    Maschere degli animali

    Ecco le sagome da copiare per fare le maschere di Carnevale degli animali da colorare a seconda della specie e magari da completare realizzando anche la coda dell’animale scelto da incollare ai pantaloni:

    I più bambini piccoli si divertiranno con questa maschera da dolce topolino da colorare di grigio, con le orecchie rosa e il nasino nero:

    Maschere da principesse

    Le bambine impazziranno invece per le maschere di Carnevale delle principesse, da mettere indossando un vestito ampio ricoperto di strass, come se stessero andando ad una festa da ballo:

    Maschere dei My Little Pony

    Piaceranno molto anche le maschere dei My Little Pony, da proporre soprattutto ad un gruppo di amichette che così potranno interpretare Twilight Sparkle, Rainbow Dash, Pinkie Pie, Rarity, Fluttershy e Applejack:

    Maschere dei pirati

    Un grande classico a Carnevale è la maschera da pirati, che basterà completare con una vecchia camicia a righe o una maglietta a tinta unita, dei leggings o dei vecchi pantaloni e una sciarpa rossa come cintura:

    Maschere di Paw Patrol

    Per i bambini più piccoli, ecco le maschere di Paw Patrol, gli eroici cagnolini da salvataggio da stampare, ritagliare e colorare:

    Maschere dei dinosauri

    Divertenti le maschere dei dinosauri da colorare con le varie tonalità di verde, ma anche utilizzando i marroni e i gialli:

    Qualsiasi maschera decidiate di fare dovete preparare i seguenti materiali:

    Materiale occorrente

    • Cartoncino bianco ma anche di vari colori, F2 se si utilizza la stampante, F4 se le sagome vengono riprodotte a mano
    • Pennarelli/matite/pastelli/tempere/colori acrilici
    • Perforatrice
    • Filo elastico
    • Forbici
    • Taglierino

    Procedimento

    1. Salvare le sagome che volete riprodurre
    2. Stampare le sagome su un foglio A4 (da incollare poi su un cartoncino) oppure rifarle disegnandole a mano direttamente su un cartoncino rigido
    3. Colorare le sagome al loro interno scegliendo i materiali per colorare che preferite
    4. Ritagliare le sagome ricordando di tagliare anche i fori per gli occhi
    5. Praticare due fori sui lati delle maschere per far passare il filo elastico che servirà per indossarle

    Come decorare e personalizzare le maschere di Carnevale

    Come decorare e personalizzare le maschere di Carnevale
    Photo: Made it mommy

    I template delle sagome per le maschere di Carnevale sono tanti e abbiamo visto che basta avere a disposizione un cartoncino e dei colori per fare un lavoretto fai da te molto divertente.

    Ogni bambino può utilizzare la tecnica decorativa che preferisce: dall’utilizzo dei pennarelli alle matite colorate, passando dagli stampini al decoupage con la carta colorata, ogni maschera sarà davvero unica.

    Maschere di Carnevale fai da te decorate
    Photo: Le blog de fantasy kids

    Dalla classica mascherina semplice alle maschere di Carnevale dei personaggi o degli animali, a seconda della sagoma scelta, i piccoli si potranno anche divertire anche ad applicare dei brillantini multicolor, degli adesivi, dei bottoni, la carta velina, riso o pasta crudi, fiocchi, petali di fiori, rafia o anche delle piume per renderle davvero uniche e originali.

    Decorazione di una maschera di Carnevale
    Photo: Skip To My Lou

    Guardate altri esempi per decorare le maschere in modo personalizzato:

    Consigli sui materiali da acquistare per fare le maschere di Carnevale

    Consigli sui materiali da acquistare per fare le maschere di Carnevale
    Photo: Re-Covered Treasures

    Le maschere di Carnevale sono semplici da realizzare grazie all’utilizzo delle sagome da copiare, ma per colorarle e decorarle al meglio è importante scegliere i materiali giusti. La base è l’elemento più importante perchè è quella che deve garantire la solidità della maschera anche una volta indossata.

    Base della maschera

    Per fare una maschera è importante utilizzare un cartoncino F4 oppure una sovrapposizione di vari strati di carta, in formato A4. Se la maschera dovrà avere un colore unico con piccoli particolari di altri colori è consigliabile utilizzare un cartoncino colorato e non bianco.

    Materiali per colorare le maschere

    La scelta del colore e dei materiali è del tutto personale. I pennarelli sono i preferiti dai bambini e colorano bene qualsiasi cartoncino, liscio o ruvido che sia. Le matite colorate lasciano un tratto e un colore meno incisivo rispetto ai pennarelli. Tempere e colori acrilici vanno invece preferiti se il cartoncino di base ha un buon spessore perché se è sottile si rischia di far accartocciare la sagoma di base.

    Materiali per le decorazioni delle maschere

    Paillettes, strass, perline, foglie, bottoni, nastrini, piume, tessuti, semi…per decorare le maschere di Carnevale si possono utilizzare tanti materiali diversi a seconda della propria fantasia. Per attaccarli in modo davvero solido, usate della colla a caldo. Mi raccomando, però, non lasciate i bambini da soli in questa operazione!

    Materiali per la costruzione della maschera

    Le forbici devono essere adatte al taglio del cartoncino, meglio quelle con la punta arrotondata. La colla deve essere scelta in base ai materiali che si vogliono utilizzare per decorare le maschere ma in linea generale è da preferire una colla vinilica per incollare i cartoncini tra loro, che si può anche diluire con acqua, oppure la colla a caldo per i materiali più resistenti, come già detto. Il filo per legare la maschera dietro alla testa deve essere elastico in modo che possa adattarsi alla grandezza di chi la deve indossare, e possibilmente ricoperto per non strappare i capelli dei nostri bambini né irritare la loro pelle delicata.

    Finitura della maschera

    Una volta colorata e decorata, la maschera andrebbe protetta applicando una mano di vernice protettiva trasparente a finitura opaca o lucida a seconda del gusto personale. Mentre asciuga, però, assicuratevi che si trovi in un locale ben areato e fuori dalla portata dei più piccoli.