La letterina di Natale da colorare e stampare

La letterina a Babbo Natale è una tradizione che tutti i bambini amano. Si scrive per avere in dono proprio i regali che si desiderano, ma come si scrive? Ve lo spieghiamo qui!

Pubblicato da Redazione Mercoledì 4 dicembre 2019

La letterina di Natale da colorare e stampare
Foto Shutterstock | ChiccoDodiFC

La letterina di Natale è una tradizione che i bambini di tutto il mondo, di ieri come di oggi, continuano a mantenere viva, anche grazie ai loro genitori e naturalmente a scuole e asili, perché non esiste nulla di più emozionante e di magico di immaginare Babbo Natale o Gesù Bambino che leggono la nostra missiva e si industriano per far diventare realtà i nostri sogni. Tutti noi da piccoli aspettavamo con ansia il momento di mettere nero su bianco la lista dei nostri desideri, i regali (materiali, come giocattoli o libri,ma anche immateriali come la pace, la gioia, l’amore da preservare nella famiglia).

Se i vostri piccoli desiderano scrivere una bella letterina di Natale, nella nostra fotogallery troverete tanti esempi di carta da lettera da stampare, decorata coi motivi natalizi più graditi a Babbo Natale. Se siete particolarmente creative, insieme ai vostri bimbi potete decorare la letterina con belle cornici a tema. Se siete molto ma molto bravi in disegno, potete anche provare a dilettarvi nel raffigurare proprio Santa Claus con slitta e renne o con il suo bel sacco pieno di doni.

Letterina a Babbo Natale: indirizzo e consigli per farsi leggere!

La letterina di Natale potete indirizzarla, come da tradizione, a Babbo Natale. Una volta scelta la carta da lettera, stilate la lista dei desideri, ma prima (poiché non è carino inviare una richiesta di regali senza neppure una frase di saluto e di ringraziamento) presentatevi e salutate il destinatario illustre. La frase tipo è: “Caro Babbo Natale, mi chiamo…, e sono un bambino/a di…”, eccetera. Senza dilungarvi parlategli un po’ di voi, che classe frequentate, che cosa vi piace, insomma, fategli capire chi siete. Poi inserite la lista (che non deve essere molto lunga… ), quindi ringraziate e salutate, dicendo che aspettate Babbo Natale per la notte del 24 dicembre e che lascerete per lui un bel bicchiere di latte e qualche biscotto, giusto per rifocillarsi, lui e le renne. Quindi imbustate e spedite al seguente indirizzo (è quello ufficiale!):
alla cortese attenzione di Babbo Natale
Circolo Polare Artico
FIN-96930 NAPAPIIRI
Finlandia

Letterina di Natale a Gesù Bambino

Letterina Gesu Bambino
La letterina di Natale può essere spedita anche direttamente a Gesù Bambino. Naturalmente, a differenza di Babbo Natale che abita in Lapponia, Gesù Bambino non ha un indirizzo specifico, perciò potete usare la fantasia. Potete inventare un indirizzo ad hoc, come ad esempio “Gesù Bambino nel Regno dei Cieli”, oppure non specificare nulla e lasciare la letterina appesa nella cameretta, confidando nella visita degli angioletti che poi riporteranno le richieste al destinatario giusto. Insomma, certamente con un po’ di creatività potrete fare della vostra letterina di Natale un capolavoro! Naturalmente per la carta potrete usare uno dei nostri modelli (alcuni raffigurano proprio Gesù Bambino), o disegnare voi un piccolo presepe con il bambinello. Iniziate la vostra missiva con il classico: “Caro Gesù Bambino…” e di seguito come la letterina per Babbo Natale. Mi raccomando, se volete fare una buona impressione, non scordate una preghierinafatta con il cuore. Domandate quello che vi sembra più importante, senza pensare mai che possa sembrare una richiesta stupida. Gesù Bambino legge le intenzioni nel vostro animo, e sa bene quando sono sincere. E poi… via libera alla lista dei doni!

Letterina di Natale ai genitori

Infine, e qui ci rivolgiamo soprattutto ai nostri piccoli lettori (mamme, papà, distraetevi un attimo!), ricordate che i vostri genitori nel mese di Natale vengono interpellati da Babbo Natale per verificare che siate stati buoni e che i doni da voi richiesti siano effettivamente meritati. Affinché papà e mamma riescano a dimenticare di riferire qualche vostra piccola marachella, e intercedano per voi presso Babbo Natale o Gesù Bambino, vi consigliamo caldamente di scrivere una bella letterina di Natale ai genitori, in cui esprimete tutto il vostro affetto per loro e chiedete qualche dono extra, che loro non mancheranno di riportare a Babbo Natale di sicuro!