Le filastrocche di Natale per bambini più belle per prepararsi alla grande festa

da , il

    Le filastrocche di Natale per bambini più belle per prepararsi alla grande festa

    Oggi vi presentiamo le filastrocche di Natale più belle dei bambini che stanno già per preparasi alla grande festa! I piccoli infatti amano moltissimo il mese di dicembre perché ricco di feste bellissime e gioiose per grandi e bambini. Le filastrocche possono essere imparate a memoria dai vostri bambini e recitate nel giorno della vigilia o in quello di Natale in cui amici e parenti saranno con voi per festeggiare. Ecco per voi, e per i vostri piccoli, le più belle filastrocche e le poesie per il Natale 2011!

    Babbo Natale

    quest’anno verrà

    e nel suo sacco che ci sarà?

    Treni blú, bambole grandi

    Macchine rosse e telefoni gialli

    E pennarelli di tutti i colori

    Per fare un fiore nel cielo là fuori.

    E adesso è ora di andare a letto

    E mentre dormo tu scendi dal tetto

    Per lasciare i doni a tutti i bimbi buoni.

    Babbo Natale viene di notte

    viene in silenzio a mezzanotte

    dormono tutti i bimbi buoni

    e nei lettini sognano i doni

    Babbo Natale vien fra la neve

    porta i suoi doni la dove deve

    non sbaglia certo conosce i nomi

    di tutti quanti i bimbi buoni.

    Era una notte azzurra

    con tante stelle in cielo;

    sopra le dune sparse

    palme dal lungo stelo.

    Dolce silenzio. I Magi

    sopra cammelli bianchi

    seguivan la cometa…

    felici e un poco stanchi.

    Venivan da lontano,

    da regni d’oltremare,

    scrutavan l’orizzonte

    desiosi d’arrivare.

    Ecco Betlemme alfine;

    ecco, nella capanna,

    un tenero Bambino

    in braccio alla sua Mamma.

    I vecchi Re si prostrano

    e ognuno di loro

    offre un suo dono splendido:

    incenso, mirra e oro.

    Cantano intorno gli angeli:

    “All’umile Giudeo

    s’inchinano i potenti:

    Gloria in excelsis Deo!”

    Alla mia mamma buona,

    al caro papà,

    Gesù bambino dona tanta felicità.

    A me che son piccino,

    concedi la virtù di essere un buon bambino.

    Caro e piccolo Gesù Bambino!