Le fiabe e la lettura: dai primi mesi di vita

Le fiabe, o comunque la lettura di testi per bambini sono importanti per lo sviluppo dei vostri figli. Rafforzano il legame instaurato con voi e sviluppano il linguaggio.

Pubblicato da Cinzia Iannaccio Mercoledì 22 settembre 2010

La lettura di una fiaba o comunque di una storia è molto importante per i bambini, già dai primi mesi di vita. Perché? E’ un’esperienza piacevole, che rafforza il legame già nato durante la gravidanza con la mamma: tutto il giorno sentiva la sua voce. Oppure ne instaura uno nuovo e più frequente col papà. Facilita lo sviluppo intellettivo, la capacità e le proprietà di linguaggio, stimola la fantasia, rilassa il bambino, lo rassicura, diventa un momento di unione. L’ideale sarebbe leggere una fiaba al giorno ai nostri cuccioli, perché no, anche al momento di fare le nanne.

C’è poi un altro aspetto che riguarda la scolarizzazione e su questo spesso mi scontro con altri genitori. Intanto non è necessario che un bambino apprenda presto a leggere e scrivere, occorre rispettare i suoi tempi.

Piuttosto è importante stimolarlo al desiderio della lettura. E questo è possibile solo se i bimbi hanno sempre avuto un contatto ravvicinato con i libri. L’esempio è fondamentale,ma anche dimostrare che si prova gusto a leggere, magari partecipando ad un gioco o concorso.

Un amico con il figlio in seconda elementare si lamentava lo scorso anno per un progetto extra-scolastico di invito alla lettura: “come pretendono le maestre che mio figlio legga il libro delle fiabe di Rodari, quando non vuole leggere neppure il libro di testo? Vuole solo la televisione! E’ carattere, non mi ha mai chiesto un libro quando era piccolo, solo la tv!”

Un bimbo non deve chiedere un libro, un genitore deve proporglielo: leggere fiabe, vedere insieme le illustrazioni, commentare, ricordare…Poi con la crescita in lui nascerà il desiderio di scoprire il significato dei simboli stampati. Provate ad iniziare con i classici, non si sbaglia mai.

E questo è opportuno farlo sin dai primi mesi di vita. Anche quando i bambini diventano dei lettori provetti, è importante mantenere l’abitudine a leggere per lui qualcosa, una fiaba, un fumetto o un testo scelto. Rafforza il legame: è un momento di condivisione.