La ninna nanna per addormentare il tuo bambino

La ninna nanna è il modo più classico e anche più efficace per fare addormentare sereno il vostro bambini: la voce della mamma lo accompagna e lo culla in questi momenti prima del sonno in cui ogni piccolo si sente più fragile.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 30 dicembre 2009

La ninna nanna per addormentare il tuo bambino

La ninna nanna è il modo più classico e anche più efficace per fare addormentare sereno il vostro bambini: la voce della mamma lo accompagna e lo culla in questi momenti prima del sonno in cui ogni piccolo si sente più fragile. Penso che tutti noi ricordiamo almeno una ninna nanna che la nostra mamma ci cantava, ed oggi ve ne voglio proporre un po’ di tradizionali, per non perdere mai questa ottima abitudine.

Addormentati bimbina e fa’ la nanna
fa’ un sonnellino accontenta la tua mamma
accontenta la tua mamma e il papà ancora
fa’ un sonnellino brava che è già l’ora
è l’ora di riposare e di dormire
fa’ un sonnellino non farmelo più dire
è ora di dormire e riposare
fa’ un sonnellino e non mi far penare.

Angioletto di Sant’anna,
vien con me a far la nanna,
sul guanciale del mio letto,
vieni giù che io ti aspetto

Fate la nanna bambino d ‘amore
la vostra mamma ti ha fatto col cuore
la vostra mamma ti ha fatto col cuore.
fate la nanna bambino d ‘amore

C’era una nave in mezzo al mare,
su quella nave c’era un gattino.
Sotto la nave, in fondo al mare
nuotava invece un pesciolino.
Quando la luna saliva nel ciclo
cantava a tutti la ninna nanna.
La nave allora cullava il gattino
e in fondo al mare, vicino alla mamma
chiudeva gli occhi il pesciolino.