La campagna “Cuore di mamma, corpo di donna”

da , il

    La campagna “Cuore di mamma, corpo di donna”

    Un donna una volta diventata mamma non deve smettere pensarsi come signora, nella sua femminilità, ma non deve neanche perdere fiducia nella propria avvenenza. Per questo motivo è nata la campagna Cuore di mamma, corpo di donna, realizzata in collaborazione con ginecologi, psicologi e medici estetici. Inoltre, gli esperti desiderano sensibilizzare le donne sull’importanza dell’allattamento al seno, a volte evitato proprio per il timore che perda quel volume naturale indispensabile per mantenere la propria femminilità. Vediamo quindi meglio come avvicinarci a quella campagna e quali sono i messaggi chiave.

    “Cuore di mamma, corpo di donna” attraverserà l’Italia, nel corso del 2010 e del 2011, per avvicinare le signore prima, durante e dopo la gravidanza. Per partecipare agli incontri dovete attendere il mese di ottobre per adesso potete navigare sul sito (www.cuoredimammacorpodidonna.it) per avere qualche informazione in più.

    Due donne su tre, secondo un’indagine condotta da Datanalysis su 1.000 donne tra i 18 e i 40 anni, credono che dopo l’allattamento il seno non tornerà mai più come prima e sono convinte ci sia bisogno di un intervento chirurgico correttivo.

    Solo il 22% si dice disposto ad andare sotto ai ferri per ritrovare il tono precedente alla gravidanza, mentre il 70% accetterebbe volentieri un aiuto leggero e senza anestesia. In realtà c’è una soluzione meno invasiva: con l’acido ialuronico si può rimodellare il seno.