“Io proteggo i bambini”: Terres Des Hommes contro gli abusi sull’infanzia

da , il

    Gli abusi e le violenze sull’infanzia sono un abominio, per combatterli, l’ONG Terres Des Hommes sta lanciando, proprio in queste settimane, una campagna che si intitola: “Io proteggo i bambini”. Il progetto culminerà il 19 novembre, data che è stata dichiarata dall’ONU Giornata mondiale per la prevenzione dell’abuso sull’infanzia. Terres Des Hommes è una organizzazione non governativa nata in Francia nel 1959, per iniziativa di Edmond Kaiser, oramai presente in moltissime nazioni nel mondo, tra cui l’Italia, che si batte per la tutela dei diritti dei più piccoli, e in particolare, per difenderli dalle violenze degli adulti (non di rado familiari stessi, come ben sappiamo).

    La campagna “Io proteggo i bambini” viene pubblicizzata in questi giorni in tv - attraverso lo spot che potete visionare anche qui – e sicuramente ci avrete dato un’occhiata, magari distratta, perchè si incentra su un’immagine molto forte: le trecce al vento di una bimba, che però sono delle catene. A simboleggiare la terribile schiavitù alla quale sono costretti tutti i bimbi abusati e maltrattati, nel mondo. Solo in Italia, nel 2009, sono stati denunciati più di mille casi di violenza sessuale su minori, e registrati 33 omicidi di bambini o adolescenti. Cifre da brivido.

    Per non abbassare la guardia e combattere contro tutti i casi di abusi perpetrati a danno di minori, è necessario reperire fondi, ecco che, quindi, ognuno di noi, con una piccola donazione, può contribuire al recupero di un piccolo in difficoltà. Sarà sufficiente approfittare dell’iniziativa di Terres Des Hommes e inviare un sms solidale al n° 45509 dall’8 al 21 novembre. Il clou dell’iniziativa, come anticipato, sarà il giorno 19, in concomitanza con la giornata mondiale contro gli abusi sull’infanzia proclamata dall’ONU, il cui simbolo sarà un fiocco giallo, e data attorno alla quale si stanno predisponendo una serie di eventi. Ecco i principali.

    Il giorno 13, al centro di Milano, si svolgerà la mini maratona in giallo che coinvolgerà anche la madrina dell’evento – l’attrice Andrea Osvert. Dal 13 al 21 novembre invece, presso il Palazzo Ducale di Genova sarà aperta una mostra dal titolo Unchildren-Infanzia negata. Il 19, poi, si svolgerà una serata di beneficenza al Fiat Open Lounge di Milano, con la presentazione del libro Schiave di Anna Pozzi e Eugenia Bonetti e l’esibizione di Alexia, lo scopo sarà quello di reperire finanziamenti da devolvere alle Case del Sole che Terres Des Hommes ha creato in Colombia (per i bimbi vittime di tortura), in Mauritania (per minori con problemi giudiziari), e in Perù (per bambini lavoratori).