Indovinelli per bambini divertenti per stimolare la fantasia

Facili e divertenti, dedicati ai bambini dai 4 anni in su, ecco gli indovinelli e i colmi giocosi per intrattenere i più piccoli stimolando e allenando la loro intelligenza. Divertiti insieme a loro a scoprire chi o che cosa è!

Pubblicato da Anna Franceschi Venerdì 24 marzo 2017

Indovinelli per bambini divertenti per stimolare la fantasia

Quali sono gli indovinelli più divertenti per bambini? Ecco una raccolta di indovinelli per stimolare la fantasia dei più piccoli. Domande simpatiche che potete leggere per giocare con loro e sfidarvi in un’appassionante gara di memoria e di intelligenza. Tramite gli indovinelli i bambini potranno inoltre imparare cose nuove che riguardano la natura, gli animali, i cibi, i colori, i detti e i mestieri, ma non solo: potranno anche divertirsi e passare momenti in allegria con voi o con i loro amichetti. Scopriamo alcuni indovinelli divertenti che faranno davvero spanciare dalle risate i vostri piccoli (e voi!).

Indovinelli per bambini piccoli

  • Non ha braccia, non ha gambe, ma corre e salta come un capretto. Cos’è? (la palla)
  • Si gratta le orecchie col naso. Chi è? (l’elefante)
  • Vola senza piume, ha le ali ma non cinguetta. Cos’è? (l’aereo)
  • E’ una stella ma non splende! Cos’è? (la stella marina)
  • Più è nera, più è pulita. Cos’è? (la lavagna)
  • Cos’è quella cosa che più la lavi, più diventa piccola? (il sapone)
  • Quando è buona, tutti la scartano. Cos’è? (la caramella)
  • Beve, anche quando non ha sete. Chi è? (il pesce)
  • Stanno in compagnia / nella rossa scuderia / trenta cavallini / bianchi e piccolini / sempre sull’attenti. / Chi sono? Sono i … (denti)
  • Verdi e piccini, fatti a pallini, / stiam dentro una buccia verdina verduccia: / siam tutti fratellini, ci chiaman… (pisellini)
  • Alto alto bel palazzo, cado a terra e non mi ammazzo; / bella son, brutta mi faccio. (la neve)
  • Nasco bianco, fresco e bello con la faccia da monello, / del bel sole ho un gran terrore: mi distrugge in poche ore. / Ho la testa, ma non ragiono: insomma, chi sono? (il pupazzo di neve)

Indovinelli per bambini grandi

  • Al suo passaggio tutti si tolgono il cappello, perché ha i denti, ma non morde. Cos’è? (il pettine)
  • Di cose ne sa tante ma non sa parlare. Chi è? (il libro)
  • Con un buco in testa, fa tanti buchi. Cos’è? (l’ago)
  • E’ un tipo un po originale, che sta in casa col bel tempo, ed esce quando piove. Cos’è? (l’ombrello)
  • Chi nasce con me, è ritenuto fortunato. Chi sono? (la camicia)
  • Ho i raggi, ma non splendo, e se mi buco.. allora attento! Chi sono? (la ruota)
  • Non sono uomini, non sono donne, ma portano i pantaloni e anche le gonne Cosa sono? (gli attaccapanni)
  • Lo puoi piantare, ma non crescerà; ha una testa, ma mai ragionerà. Cos’è? (il chiodo)
  • Solo quando è fresco scotta, sai dirmi di che si tratta? (il pane)
  • Tutti mi sanno aprire, nessuno mi sa richiudere, non sto in piedi dritto e se mi rompi, a volte, son fritto. Chi sono? (l’uovo)
  • Nella fossa delle acque bollenti, entran bastoni ed escon serpenti. Cosa sono? (gli spaghetti)
  • Non ha prurito, però si gratta. Cos’è? (il formaggio)
  • Può essere corretto, anche se non ha alcun errore. Cos’è? (il caffè)
  • Son legato ma innocente, piaccio molto a tanta gente; dormo appeso ad una trave, e non sono niente male. Chi sono? (il salame)
  • Con gli occhi aperti non lo puoi trovare, ma se li tieni chiusi, lui può arrivare. Cos’è? (il sonno)
  • Mi trovi se vai in un posto desolato, e se parli me ne sono già andato. Chi sono? (il silenzio)
  • Se non parli per primo tu, lui non dice niente. Cos’è? (l’eco)
  • E’ tonda come il mondo,è rossa e non è infuocata,è fatta d’acqua, ma non si beve. Cos’è? (l’anguria)
  • Dopo aver iniziato a ballare cade sempre. Cos’è? (il dente)
  • Qual è l’animale che restò fuori dall’arca di Noè? (il pesce)
  • Scende dalla nave prima di ogni marinaio e di ogni passeggero. Cos’è? (l’àncora)
  • Comincia quando il gran caldo finisce, quando il gran caldo comincia, finisce. / Se non hai capito cosa è, ascolta bene me! / Tu conosci bene questa parola! (la scuola)
  • Dentro i boschi nell’estate / siam nascoste su piantine / siamo fresche e profumate / siam le buone: (fragoline)
  • Chi la perde non la può raccontare. Cos’è? (la memoria)
  • Non son mela non son pera, / ho la forma d’una sfera. / Il mio succo nutriente / è una bibita eccellente. / Non procuro mal di pancia / ho la buccia e son… (l’arancia)
  • Son dura, tondetta colore caffè / sto chiusa in un riccio ma non per capriccio / mi trovo in montagna, mi chiamo… (castagna)
  • Quando c’è lui, lei non si vede. Vedere la si può appena se n’è andato, allora lei dice che lui di lì è passato. Cos’è? (l’orma del piede)
  • Io ci ho un non so che più piccolo di te, piccolo come un occhio di gallina, alzo da solo un sacco di farina. (il lievito)

Indovinelli per ridere

  • Qual è il ballo preferito delle scimmie? (l’orango-tango)
  • Qual è il gioco preferito dal veterinario? (il gioco dell’oca)
  • Su dove studiano i pesci? (sui banchi… di sabbia)
  • Cosa ci fa un moscerino dentro lo zucchero? (la settimana bianca)
  • Cosa consuma la Bat-Mobile? (la Bat-teria)
  • Cosa ci fa un granello bianco su un ascensore? (sale)
  • Come si chiama il più famoso motociclista giapponese? (Usopoco Lamoto)
  • Cosa ci fa una mosca in un bicchiere di aranciata? (l’idromassaggio)
  • Cosa fanno due lumache sulla testa di un pelato? (ballano il liscio)
  • Ci sono due fratelli che si chiamano Dillo e Ridillo. Dillo muore, chi resta? Risposta: Ridillo! (Ottenuta la risposta, si ripete l’indovinello all’infinito!).
  • Cosa fa un fantasma seduto su una sedia? (una seduta spiritica)
  • Perché gli indiani vanno più veloci dei Cow Boys? (perché sono truccati)

Colmi per bambini

  • Sai qual è il colmo dell’anatra? (avere la pelle d’oca)
  • Sai qual è il colmo per un subacqueo? (avere la testa fra le nuvole)
  • Sai qual è il colmo per un vampiro? (volersi sempre guardare allo specchio)
  • Sai qual è il colmo per una giraffa? (essere nei guai fino al collo)
  • Sai qual è il colmo per un elefante? (avere gli orecchioni)