Il cacciatore di bambini neri: foto shock su Facebook

da , il

    Il cacciatore di bambini neri: foto shock su Facebook

    Si possono cacciare i bambini? Fa rabbrividire solo il pensiero e questa foto è davvero sconvolgente. È stata caricata su Facebook e ritrae un ragazzo, con un fucile, chinato su un bambino nero. Il piccolo è il suo trofeo di caccia. Ora, non si sa se l’immagine sia reale, sia un fotomontaggio o ci sia un accordo tra il bimbo e il giovanotto. Quello che passa è però un disgustoso messaggio razzista, per il quale in Sudafrica si finisce in galera. In questo momento, Terrorblanche Eugene (questo il nome dell’utente) è ricercato.

    In questo momento, sul social network si stanno moltiplicando i gruppi contro Terrorblanche Eugene. Per fortuna, le persone stanno protestando verso questa campagna razzista tremenda. Intanto, il portavoce del Ministero della Polizia, Zweli Mnisi, ha dichiarato che è aperta un’inchiesta e invita le persone a segnalare l’uomo. I bambini vanno tutelati da ogni tipo di manipolazione, anche dagli scherzi peggiori e dalla fanta realtà.