I costumi di Carnevale per bambini piccoli più simpatici [FOTO]

Come vestire i bambini piccoli a Carnevale? L'ideale è scegliere i costumi più simpatici, che fanno sempre un figurone e strappano sorrisi. Il mercato propone diversi modelli adatti ai più piccoli, ispirati ai cartoni animati, come il costume da Puffo, oppure al mondo animale. Ecco allora i costumi di Carnevale simpatici più belli per i vostri cuccioli, che di certo non passeranno inosservati.

Pubblicato da Redazione Lunedì 14 gennaio 2013

Vestire i bambini piccoli con i costumi di Carnevale più simpatici è un’ottima idea per strappare sorrisi e divertirsi insieme. In questo caso i vestiti più amati sono senza dubbio quelli che rappresentano gli animali, solitamente fatti di peluche: in questo modo i vostri bambini staranno al caldo e saranno davvero tenerissimi. Ma non mancano altre idee originali per i costumi di Carnevale per bambini simpatici e spiritosi, come quelle che vi proponiamo nella gallery. Ovviamente così piccoli ancora non capiscono il senso del Carnevale ma la loro curiosità sarà certamente attirata dai mille colori e dalle tantissime mascherine in giro per le strade. Ecco allora una selezione dei costumi di Carnevale per bambini piccoli più carini.

Vestiti di Carnevale per bambini piccoli

I vestiti simpatici di Carnevale per bambini piccoli sono davvero molto teneri. Dove trovarli? Li potete acquistare nei tantissimi siti italiani e internazionali specializzati proprio nella vendita di costumi.

Non avrete che l’imbarazzo della scelta: che ne dite di un simpatico elefantino o di un tenero orsacchiotto? Per chi adora i cartoni animati ecco il travestimento da Shrek o anche quello da Puffo per un Carnevale davvero divertentissimo.

Per passare una giornata diversa ma anche per tenere bene al caldo i vostri piccoli, quelli di peluche sono senza dubbio i travestimenti simpatici migliori.

Ma ora scopriamo uno ad uno tutti i vestiti di Carnevale per neonati più belli, in questo modo vi sarà più facile individuare il costume adatto al vostro bebè.

Vi consigliamo di sceglierlo non solo in base alla sua corporatura ma tenendo presente anche il suo carattere. Vispo? Furbetto? Tranquillo? Dormiglione? Sono caratteristiche importanti per scegliere il travestimento migliore. Più gli assomiglierà, più gli calzerà a pennello!

Costume di Carnevale da Supereroe

Tutti i maschietti vanno pazzi per i supereroi, specialmente quelli dai 3 anni in su. Si tratta infatti di un travestimento di Carnevale adatto ai bambini piccoli ma non troppo, che hanno già un’idea del loro supereroe preferito e possono quindi consigliarvi nella scelta.

Ma quali supereroi sono più amati? Si va dal fortissimo e imbattibile Hulk, dal classico costume verde con guanti imbottiti e maschera dello stesso colore, al mitico Superman, che non passa mai di moda. E ancora Spiderman, l’uomo ragno dall’inconfondibile vestito rosso e blu con ragnatela incorporata.

E non mancano le proposte per le bambine: da Superwoman a Gufetta fino ad arrivare alla Donna Ragno.

Costume di Carnevale da Principessa

Oggi come ieri le bambine adorano il costume di Carnevale da Principessa, adatto sia alle piccolissime che alle più grandicelle. In commercio è possibile trovare molti modelli diversi, alcuni anonimi, altri ispirati alle principesse più famose dei cartoni animati.

Pensiamo per esempio al costume di Jasmine, protagonista femminile di Aladdin, principessa coraggiosa, vispa e furbetta, oppure a Frozen, il cui abito di Carnevale si caratterizza per il color ghiaccio, perfetto per una bambina un po’ silenziosa e solitaria.

E ancora che ne dite di un magnifico costume da Cenerentola, color azzurro cielo, o di un travestimento da Rapunzel?

Costume di Carnevale da animale

I travestimenti simpatici più originali e divertenti per neonati sono quelli ispirati al mondo animale: tra ippopotami, leoncini, api, coccodrilli, pipistrelli, aragoste, elefantini, cani e gatti, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Inoltre i costumi di Carnevale per neonati ispirati agli animali di solito sono anche molto caldi, quindi perfetti per portare a spasso il proprio bebè a dispetto delle temperature rigide tipiche del periodo carnevalesco.

Quale scegliere? Come premesso, considerate i vostri gusti ma anche il temperamento del vostro piccolo!

Costume di Carnevale da fiore

Per le bambine più piccole il costume di Carnevale da fiore è una scelta sempre azzeccata? Perché si tratta di un travestimento molto grazioso, qualunque sia il fiore prescelto.

Trattandosi di bambine piccole, vi consigliamo di optare per modelli in stoffa pesante, che coprano bene il corpo, evitando quelli più leggeri. Se però non doveste trovare alternative, fate indossare alla bimba felpe e pantaloni caldi sotto al travestimento, in modo da evitare che si raffreddi durante il tour di Carnevale.

Per quanto riguarda i vestiti da fiore, in commercio se ne trovano un’infinità, con corolle più o meno grandi a seconda delle preferenze.

Costume di Carnevale da clown

Il clown è un grande classico tra i vestiti simpatici di Carnevale e difatti non passa mai di moda. I costumi da pagliaccio si addicono sia ai maschietti che alle femminucce e si possono completare con accessori a piacere.

Il costume classico da clown prevede quasi sempre una super-parrucca colorata ma vi consigliamo di truccare un po’ anche il viso del neonato, utilizzando colori adatti alla sua pelle delicata.

Costume di Carnevale da cibo

Ebbene sì, fra i travestimenti simpatici di Carnevale ci sono anche i costumi da cibo. Un esempio? Il vestito da uova, perfetto per bambini e bambine. Oppure quello da hot dog, l’alternativa a forma di hamburger, e persino il Ketchup!

Si tratta di abiti originali, alternativi, curiosi che di certo strappano sorrisi, disponibili per bambini piccoli o più grandicelli.

Vestiti di Carnevale per bambini piccoli: idee fai da te

Se quest’anno anziché acquistare un costume di Carnevale già pronto volete cimentarvi nella realizzazione di un modello fai da te, ecco tante idee carine da replicare seguendo passo passo le nostre indicazioni.

I costumi di Carnevale fai da te per bambini piccoli non sono difficili da fare purché abbiate un minimo di manualità.

Costume di Carnevale fai da te da pirata

Se vostro figlio o vostra figlia hanno un temperamento da pirata, niente di meglio che vestirli con un costume ad hoc.

Ecco l’occorrente per realizzarlo:

  • Camicia bianca con sbuffo sul collo
  • Gilet nero
  • Pantalone nero
  • Bandana
  • Pugnale finto
  • Stoffa nera
  • Forbici
  • Elastico
  • Matita
  • Pennarelli indelebili neri

Procedimento:

  1. Fate indossare al bambino/a la camicia bianca con sfubbo e metterci sopra il gilet nero.
  2. Fategli indossare anche i pantaloni neri, basta un modello semplice, e sotto, per evitare che si raffreddi aggiungete una calzamaglia.
  3. Completate il costume con la bandana sulla testa che può essere nera o di una fantasia a piacere. Volendo, potete anche personalizzarla con dei disegni. In questo caso avrete bisogno di una bandana bianca e di pennarelli neri per tessuto che userete per disegnarci sopra dei teschi.
  4. Prendete infine un pezzo di stoffa nera, disegnateci sopra una benda per l’occhio, è sufficiente tracciare una forma ovale e ritagliarla.
  5. Praticate due forellini alle estremità della benda in modo da farci passare l’elastico, che andrà fermato con due nodi, dopo aver preso le misure della testa del bambino.
  6. A questo punto potete aggiungere la benda sull’occhio, il pugnale e altri accessori a piacere.

Costume di Carnevale fai da te da supereroe

Di seguito vi spieghiamo come realizzare un costume da supereroe fai da te generico, che potrete personalizzare a piacere in base al personaggio che intendete riprodurre.

Ecco l’occorrente:

  • 1 pantalone di cotone lucido oppure dei leggings colorati
  • 1 t-shirt aderente dello stesso colore
  • Stemma a scelta o stampa
  • Mantello
  • Ago e filo
  • Maschera di plastica

Procedimento:

  1. Innanzitutto nella scelta del pantalone lucido, considerate qual è il supereroe che volete riprodurre. Se è Hulk, per esempio, vi serviranno pantaloni verdi, se è Spiderman avrete bisogno di un pantalone azzurro e così via.
  2. Dopodiché scegliete una t-shrt in pendant. Se non la trovate, vi consigliamo di procurarvene una bianca e di tingerla con i coloranti appositi in lavatrice.
  3. Personalizzate la t-shirt con uno stemma dedicato al personaggio da riprodurre, che potrete trovare online. In alternativa potete incollarci sopra con la tecnica a caldo una stampa del supereroe.
  4. Aggiungete al costume un mantello e una maschera. Non è indispensabile che siano esattamente uguali al supereroe di riferimento, l’importante è che vi assomiglino un po’, perlomeno nei colori.

Costume di Carnevale fai da te da formica

Desiderate un costume simpatico e originale? Niente di meglio che il travestimento da formica, semplice da fare e di sicuro effetto.

Ecco l’occorrente:

  • 1 tuta nera aderente
  • 1 cerchietto nero
  • Colorante nero adatto al viso dei neonati
  • Fil di ferro sottile
  • Stoffa nera
  • Nastro biadesivo
  • Ago e filo
  • Cordino nero
  • Cartone
  • Taglierino
  • Colore a tempera nero
  • Colla
  • Cartoncino nero
  • Pennello

Procedimento:

  1. In questo caso l’abito è già pronto, è sufficiente personalizzarlo con i dettagli, che fanno la differenza.
  2. Prendete il cerchietto nero e il fil di ferro: avvolgete quest’ultimo ai due lati del cerchietto creando due piccole antenne verticali.
  3. Applicate su ciascuna antenna del nastro biadesivo.
  4. Ora prendete la stoffa nera, tagliate una striscia abbastanza lunga e larga circa 1 cm, utilizzatela per avvolgere le due antenne, una ad una. Grazie al nastro biadesivo che avete applicato in precedenza, la stoffa aderirà alle antenne. Procedete con il rivestimento finché le antenne non risulteranno morbide al tatto ma non troppo gonfie.
  5. Se volete personalizzare ulteriormente la formica, rendendola volante, prendete il pezzo di cartone e disegnateci sopra due ali, tenendo conto, per la misura, che andranno posizionate sul retro della tuta nera.
  6. Ritagliate le ali con il taglierino e dipingetele con la tempera nera sul fronte e sul retro.
  7. Lasciatele asciugare e praticate due forellini su ciascuna ala, in cui farete passare un cordino che andrà cucito sul retro della tutina nera, in prossimità della schiena del bambino. Cucite un’ala per lato.
  8. Se anziché realizzare il cerchietto, volete un’alternativa per maschietti, vi consigliamo di creare una corona circolare da indossare in testa con un pezzo di cartoncino nero. Basterà ritagliare una striscia di cartoncino del diametro della testa del bimbo, fissarne le estremità con una pinzatrice e aggiungere i vari dettagli della formica: la testa con occhietti incorporati e le zampine, ritagliando il tutto dallo stesso cartoncino nero, e applicando le varie parti con la colla.
  9. Non resta che far indossare al vostro bambino o bambina la tutina e il cerchietto.
  10. Ultimo step: dipingete il viso di nero con coloranti appositi.

Testi a cura di: Laura De Rosa