I bambini in spiaggia

Bambini e mare: che accoppiata! Di certo per loro le vacanze al mare sono uno dei momenti più attesi di tutto l’anno. Finalmente potranno giocare con altri bambini in tutta libertà.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 10 agosto 2009

I bambini in spiaggia

Bambini e mare: che accoppiata! Di certo per loro le vacanze al mare sono uno dei momenti più attesi di tutto l’anno. Finalmente potranno giocare con altri bambini in tutta libertà.

Se per loro è il paradiso, un po’ meno lo è per i genitori. Se il vostro piccolo è tranquillo, e si limita a giocare sotto l’ombrellone, niente paura.

Altro discorso invece se ci troviamo davanti ad un piccolo terremoto che non sta mai fermo: altro che vacanze rilassanti…passerete tutto il giorno a correre dietro alla vostra piccola adorabile peste….

Cosa fare allora per godersi almeno un po’ le vacanze e il meritato riposo? Per prima cosa fondamentale sarà l’alleanza con le altre mamme. A turno potrete badare alla squadra di piccole pesti mentre le altre si godono il sole…

Anche l’aiuto di vostro marito è fondamentale: anche perché si divertirà un mondo a creare castelli di sabbia con il suo bambino. Della serie, mai sentito parlare della “sindrome di peter pan?”.

Con un po’ di organizzazione poi riuscirete anche a creare una vera e propria sala giochi sotto il vostro ombrellone. Acquistate una piscinetta o un gommoncino gonfiabile e riempitelo d’acqua di mare, corredate di palette, secchielli, formine e vedrete che tutti i bambini della spiaggia staranno buoni buoni sotto il vostro ombrellone…mentre voi, ovviamente, vi godete il sole…