I bambini con un cane fanno più movimento

da , il

    I bambini con un cane fanno più movimento

    Non c’è bambino che non voglia un cane o un gatto, però ci sono tanti problemi che i piccoli non vedono, tra cui l’impegno dell’animale, che nella routine può diventare davvero una fatica. I genitori che sono tentati, ma non sanno come muoversi devono sapere che, secondo un gruppo di ricercatori dell’Università di Londra, un animale in casa aiuta il bambino da un po’ di vista della salute: si muove parecchi minuti in più al giorno e di conseguenza rischia meno i disturbi cardiovascolari o l’obesità. Che ne dite, è una valutazione convincente?

    I ricercatori hanno monitorato otre 2mila bambini, tra i 9 e i 10 anni, registrandone i livelli di attività fisica. I piccoli con un cane in casa hanno mostrato di fare attività fisica per una media di 325 minuti (oltre 5 ore) al giorno. Con, in media, 11 minuti in più rispetto ai bambini soli.

    È stato calcolato che i bambini con un amico a quattro zampe facevano almeno 360 passi in più di quelli senza l’amico fedele. È abbastanza facile capire perché. Si corre in giardino, lo si porta fuori, si gioca a palla o semplicemente lo si cerca per casa per due coccole.

    Comunque occuparsi di un cane è davvero impegnativo e non può essere un gioco. Se non ve la sentite, obbligate i vostri figli a scegliere uno sport da praticare con un po’ di costanza e cercate, con loro, di usare la macchina il meno possibile.