Gravidanza, mamme stressate? Bambini agitati in futuro

Lo stress in gravidanza è associato a un comportamento iperattivo del bambino durante la sua crescita. Lo ha dimostrato un nuovo studio.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 9 maggio 2011

Gravidanza, mamme stressate? Bambini agitati in futuro

Le mamme stressate in gravidanza non aiuteranno i loro piccoli, che potrebbero nascere particolarmente vivaci, a rischio iperattività. Questo è quanto emerge da una ricerca del Perth Telethon Institute in Australia condotto su 3mila donne in gestazione. Hanno dovuto raccontare cosa hanno vissuto dalla 18esima settimana allo scadere del termine. Ogni sensazione, ogni stress, ogni situazione bella o brutta è stata presa in esame e poi hanno verificato la crescita e il comportamento dei bambini fino all’età di 14 anni, praticamente fino all’inizio dell’adolescenza.

Per capirci, le mamme hanno dovuto raccontare dei problemi economici, delle pressioni sul lavoro o magari la perdita di una persona cara. “Secondo quanto è emerso”, racconta Monique Robinson, “uno o due episodi di stress durante la gravidanza non sono associati con uno sviluppo impoverito del comportamento infantile, ma se il numero di stimoli negativi aumenta a tre o più allora il rischio di comportamenti difficili sale”.