Gravidanza in estate: obbligatorio bere molta acqua

Bere molta acqua se siete incinta è fondamentale: vi aiuta ad idratare la pelle e apurificarvi da scorie del vostro organismo.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 6 luglio 2010

Gravidanza in estate: obbligatorio bere molta acqua

Bere molta acqua in estate e con il caldo è fondamentale: se siete incinta poi, diventa un obbligo che vi assicura la giusta idratazione soprattutto in questi giorni di afa e caldo record. E’ fondamentale per i bambini, per gli anziani e, come dicevamo, anche per le donne incinta. In estate si suda molto con conseguente perdita di liquidi che devono essere reintegrati bevendo molto e spesso. La dose giornaliera consigliata è di almeno due litro di acqua al giorno: se siete incinta non dimenticate mai di portare con voi una bottiglietta di acqua, precauzione essenziale per evitare la disidratazione.

Per purificare il vostro organismo ma anche per aiutare i reni a lavorare meglio, bere molta acqua diventa fondamentale se vi trovate ad affrontare una gravidanza nel periodo estivo.

Chiaramente più bevete, più le corse in bagno aumenteranno: è una cosa del tutto normale e fisiologica durante la gravidanza perché la compressione della vescica spinge ad urinare molto più frequentemente.

L’acqua poi aiuta a mantenere la pelle idratata ma soprattutto se i tessuti sono ben idratati anche le smagliature compariranno più difficilmente.

Preferite sempre acqua oligominerale che favorisce la riduzione dell’acidità gastrica e aiuta a digerire.

Fotografia tratta da
comunegerenzano.it