Gravidanza: cosa significa sognarla

Cosa significa sognare la gravidanza? Spesso capita che in un certo periodo della vita ci si ritrovi a sognare spesso di essere incinta o di partorire. Un desiderio di maternità? Certo, ma non solo.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 17 settembre 2009

Cosa significa sognare la gravidanza? Spesso capita che in un certo periodo della vita ci si ritrovi a sognare spesso di essere incinta o di partorire. Un desiderio di maternità? Certo, ma non solo.

Per gli studiosi e gli psicologi sognare spesso la gravidanza può essere effettivamente una condizione legata alla voglia di avere un bambino. Ma spesso questi sogni nascondono qualcosa di più profondo.

Sognare la gravidanza è visto come segno di maturazione e di evoluzione del soggetto, l’ingresso in una nuova fase della propria esistenza. Ecco nell’interpretazione di Jung, ” Il bambino che deve nascere è figlio dell’individuazione ancora inconscia. Egli è il futuro ancora in potenza ” (C.G. Jung- Tipi psicologici in Opere vol. 6 Bollati Boringhieri To).

Ma il bambino in grembo indica anche il nuovo che sta arrivando o che siamo pronte ad accogliere. Un progetto di vita, un cambiamento di abitudine o l’effettiva voglia di diventare madre.

Quello che è certo è che sognare di avere un bambino porta ad un’evoluzione positiva della propria vita, in molti casi legata alla sfera emotiva, ma anche lavorativa.

Essere aperti alla vita e alle sue infinte sorprese e anche, magari, a diventare realmente madri.