Giochi divertenti per feste di compleanno

Per fare devirtire i bambini non servono feste costose con intrattenitori da vip, a volte basta organizzare qualche gioco divertente, anche old style. qui tutti i suggerimenti per far divertire i vostri piccoli

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 19 maggio 2010

Organizzare una festa compleanno al proprio bambino non è facilissimo, perché se è vero che quando sono piccoli si divertono con niente è anche vero che quello che fa divertire loro non corrisponde a ciò che fa divertire noi. Questo solo per dire che trovare delle idee adatte non facilissimo. La prima cosa da fare è pensare di avere a che fare con dei bambini, insomma non diamogli troppa importanza. Non hanno bisogno di feste super soniche e super costose, poi pensiamo alle cose che rendevano felici noi. Se torno alle elementari ricordo una mia festa in casa riuscitissima. Vi do qualche spunto preso proprio da lì.
Sono nata in gennaio quindi siamo stati obbligati a non divertirci all’aria aperta, ma chi ha voglia di fare qualcosa in questa stagione è più carino stare fuori. L’invito è stato fatto circa a 20 bambini: un numero giusto (se lo spazio è poco potete anche cercare di ridurre, ma con i bambini è difficile fare selezione).

Ci hanno divisi in due squadre e sono stati organizzati una serie di giochi. Nulla di particolarmente originale: quelli classici, che poi funzionano sempre. Il telefono senza fili per esempio. Ricordate si dice una parola strana nell’orecchio di una persona che la riporta e riporta, finchè quello alla fine della coda deve dire cosa ha capito. Con i bimbi escono sempre le parole più strane.

Poi c’è stata la staffetta, passando però tra le gambe degli amichetti in coda vicini vicini. Poi il cucchiaio con la pallina. Anche questo un classico. Tutti con in bocca un cucchiaio e poi bisogna far passare la pallina da persona a persona senza usare le mani: la prima squadra che finisce vince. Ovviamente chi fa cadere la pallina deve iniziare da capo.

Ciò che conta sono i premi. Mi raccomando studiate dei regali. Nulla di esagerato: lecca lecca per la squadra vincitrice. Magari dei braccialettini colorati o un porta chiave ricordo. Anche di quelli che non costano molto.

Foto tratte da
festeperbambini.com
bakecannunci.com
allegracarovana.it
amawebmilano.it
mammafelice.it
donnaclick.it