Giochi bambini: attenzione alla sicurezza

Quando acquistate un giocattolo per il vostro bambino non dovete badare solo alla sua funzione o all’aspetto colorato. Ci sono molte cose, in primis la sicurezza, che dovete considerare prima di scegliere un giocattolo invece di un altro.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 31 luglio 2009

Quando acquistate un giocattolo per il vostro bambino non dovete badare solo alla sua funzione o all’aspetto colorato. Ci sono molte cose, in primis la sicurezza, che dovete considerare prima di scegliere un giocattolo invece di un altro.

I fatti di cronaca parlano chiaro: pezzi che si staccano e rischiano di essere ingoiati dal bambino, materiali tossici e affilati, molto pericolosi e non certo adatti a bambini piccoli.

Per questo assolutamente vietato acquistare giocattoli nelle bancarelle o nei negozi cinesi: certo si risparmia molto ma a discapito della sicurezza del vostro piccolo.

I giocattoli per essere sicuri devono rispettare le norme della Comunità Europea in materia di sicurezza: leggete sempre molto attentamente tutte le indicazioni riportate sulla scatola per evitare brutte sorprese.

Attenzione anche alle punte affilate e scegliete sempre giochi morbidi e con angoli arrotondati per i più piccoli.

Se avete qualche dubbio non esitate poi a chiedere delucidazioni al negoziante e non acquistate giochi destinati a bambini più grandi del vostro. I negozi hanno l’obbligo di proporre solo pezzi che rispondono alle norme della Comunità Europea, pena pesanti sanzioni.