Giochi bambini: a Napoli nasce l’ospedale dei peluches

Proprio oggi, 23 novembre, è stato inaugurato a Napoli il pronto soccorso per peluches al parco Zoo. E’ stato presentato ufficialmente al pubblico alle 10.00 con la presenza dell'amministratore del Parco Zoo Cesare Falchero.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 23 novembre 2009

Proprio oggi, 23 novembre, è stato inaugurato a Napoli il pronto soccorso per peluches al parco Zoo. E’ stato presentato ufficialmente al pubblico alle 10.00 con la presenza dell’amministratore del Parco Zoo Cesare Falchero.

Un’iniziativa nata per sensibilizzare sui problemi dei bambini ma soprattutto per sottolineare che ogni bambino ha diritto ad essere curato e amato proprio come loro fanno con i peluches.

Hanno partecipato anche Tiziana Grassi responsabile dell’Ospedale delle Bambole e Francesco Emilio Borrelli Presidente dell’associazione Watchdog il cui compito è occuparsi del benessere degli animali nello zoo.

Cesare Falchero spiega: “In questi giorni sentiamo delle tristi vicende legate ai baby neomelodici che cantano di sesso e violenza mentre noi invece vogliamo ridare serenità e gioia ai bambini. Ci tengo a precisare che l’aggiusto dei peluche sarà gratuito e totalmente a spese nostre”.

Durante l’iniziativa ogni bambino riceverà l’attestato di “AMICO DEGLI ANIMALI” (per imparare ad amare gli animali). Testimonial dell’evento sarà la piccola Wanda, una leoncina ospite nel parco, appena nata e svezzata e che sarà presentata oggi al pubblico.