Film per bambini: al cinema “Rio”, avventure di un pappagallo!

Arriva al cinema un delizioso e divertente film d’animazione per bambini, anche in 3D: Rio! Protagonista un pappagallo che non sa volare, Blu, che finirà nella giungla amazzonica…

Pubblicato da Paola Perria Sabato 16 aprile 2011

Film per bambini: al cinema “Rio”, avventure di un pappagallo!

Un’esplosione di allegria: è “Rio”, uno dei film per bambini più attesi della stagione. Dagli stessi autori dell’Era Glaciale, pellicola d’animazione divertentissima e di enorme successo, arriva ora sugli schermi italiani un lungometraggio di segno opposto. Almeno in senso geografico e climatico! Infatti, in compagnia del pappagallo Blu, protagonista di questa avventura cinematografica in 3D, passerete una serata immersi nel calore e nei vividi e smaglianti colori del Brasile! Non male, giusto? Ma vediamo qualcosa della trama.

Il pappagallo Blu, un bellissimo Ara Macao di origine amazzonica, vive però in un appartamento del Minnesota perché è stato “rapito” da piccolo dal suo ambiente naturale per essere messo in commercio. Colto e timido, Blu non sa volare, trascorre le sue giornate a sgranocchiare biscotti e coltivare la fantasia, in compagnia della sua padrona Linda, una dolce ragazza, avida lettrice, che salvò l’uccellino da una triste destino e lo adottò ancora piccolo.

La routine quotidiana dei due viene però sconvolta dall’arrivo di Tullio, amico ornitologo di Linda, che scopre in Blu l’unico esemplare maschio rimasto della sua specie, e per questo motivo convince Linda ad affrontare un viaggio in Brasile per permettere al pappagallo di accoppiarsi con Gioiel, unica femmina a sua volta sopravvissuta. Il viaggio avventuroso attraverso l’immensa giungla amazzonica costituisce splendida cornice al percorso di crescita e di presa di contatto con la propria natura e le proprie origini di Blu.

Nelle ricerca di Gioiel, Blu imparerà a diventare autonomo e scoprire la sua identità. Naturalmente non sarà tutto così semplice, il nostro eroe dovrà scontrarsi con forze malvagie… Incuriositi, affascinati? Pare che il film meriti veramente, perciò tenetevi una serata libera, prendete i vostri figli e andate al cinema! Non prima di aver dato un’occhiata al nostro trailer