Filastrocche bambini per imparare i cibi

da , il

    Filastrocche bambini per imparare i cibi

    Non è facile imparare i cibi. Una mela, assomiglia a una pesca o a un pomodoro gigante. Un piatto di pasta non è tutto uguale, come cambia la forma tra maccheroni e spaghetti. Tempo fa abbiamo parlato delle filastrocche per incentivare i bambini a mangiare, oggi ci concentriamo sul cibo. Con qualche frase in rima i piccoli possono imparare le principali verdure dell’orto, come deve essere una colazione per diventare grandi e forti e a fare la frittata. Come sempre si tratta di un semplice gioco, che però ha tanto successo a livello educativo. Provate a sperimentare queste filastrocche con i vostri bambini e chissà che abbiano anche più voglia di mangiare.

    Filastrocca degli ortaggi

    Il mio orto dona: la tonda patata, la verde insalata, prezzemolo ed aglio, cipolle e sedani, zucche e zucchette, carote e cornetti.

    Un piatto di maccheroni

    Io che sono poveretto,

    senza casa e senza tetto,

    venderei i miei calzoni per un piatto di maccheroni!

    Se vuoi essere un soldato

    vai alla guerra sempre armato,

    purché tirino i cannoni almeno un piatto di maccheroni!

    Pulcinella mezzo spento vuole fare testamento,

    pur di avere dai padroni

    almeno un piatto di maccheroni!

    Tarantella si è cantata,

    due carlini si è pagata,

    stiamo allegri, o compagnoni,

    che compreremo dei maccheroni!

    Il Latte

    La mattina a colazione

    Bevi di latte un bel tazzone

    Se così farai

    Sano diventerai

    Con il latte nel bicchierone

    Fai una buona colazione

    La frittata

    Andiamo a cogliere le erbette per fare la frittata;

    è girata, rigirata, ecco fatta la frittata.

    Cibi preferiti

    Il panino con il prosciutto

    Me lo mangio proprio tutto

    Quando ho fame

    Mangio pane e salame

    Le banane

    Le mangio tutte le settimane

    Se di miele è la crostata

    Mi faccio una bella mangiata

    Mi raccomando ripassate anche quelle sugli animali. Possono essere davvero una sorta di piccole lezioni caserecce .