Fiabe bambini: il concorso Brums dedicato ai genitori!

Un concorso dedicato ai genitori che amano raccontare fiabe ai propri figli. S'intitola "Una favola è per sempre", e nasce per iniziativa del marchio Brums. Fino al 30 settembre.

Pubblicato da Paola Perria Lunedì 6 settembre 2010

Fiabe bambini: il concorso Brums dedicato ai genitori!

Siete dei genitori pieni di fantasia e amate raccontare fiabe ai vostri bambini, magari inventandovele di sana pianta, o “personalizzando” quelle più note? Allora questa iniziativa è perfetta per voi. S’intitola “Una favola è per sempre”, il concorso che il noto marchio di abbigliamento per l’infanzia e premaman Brums ha indetto proprio per stimolare mamme e papà a condividere le storie che i loro piccoli preferiscono ascoltare, e che loro amano raccontare e, magari, a vederle pubblicate in un volume!

Ma vediamo nel dettaglio di che si tratta. La modalità di partecipazione è semplicissima: vi dovete recare in uno dei tanti punti vendita Brums sparsi in tutta Italia e acquistare minimo tre capi dal 23 agosto al prossimo 30 settembre. A quel punto vi verrà consegnata una cartolina che vi servirà per iscrivervi al concorso sul sito favola.brums.com. Il secondo step è quello creativo: per partecipare dovrete pubblicare sulla gallery del sito una favola che non superi le 2500 battute.

Il racconto non deve essere necessariamente inedito: può essere un mix di fiabe diverse, una storia della vostra infanzia, di quelle definite “del focolare”, può essere una invenzione fantasiosa del vostro bambino o una fiaba classica a cui avrete cambiato i “connotati”, magari per renderla più contemporanea. Insomma, vedete voi, siate originali e avventurosi! Qual è il premio in palio?

Bè, le trenta favole che una autorevole giuria appositamente costituita giudicherà essere le più belle tra tutte quelle pervenute, verranno date alle stampe. Ovvero, verranno raccolte in uno speciale volume che sarà distribuito gratuitamente nei negozi Brums durante il prossimo periodo natalizio. Una gran bella soddisfazione per degli scrittori dilettanti! Inoltre, tra le 30 opere pubblicate, una verrà estratta a sorte e il suo autore potrà vincere un viaggio esclusivo. Allora, siete ancora davanti al pc?