Fertilità, gli antiossidanti aiutano il concepimento

da , il

    Fertilità, gli antiossidanti aiutano il concepimento

    È abbastanza risaputo che la fertilità sia in calo continuo un po’ ovunque, soprattutto nei Paesi Occidentali, dove le coppie sostengono un ritmo di vita stressante e sono obbligati a spostare la prima gravidanza dopo i 30 anni per ragioni di studio e di lavoro. Sulla capacità di procreare agiscono numerosi fattori, dalla dieta squilibrata allo smog e allo stile di vita irregolare. Secondo un nuovo studio, l’integrazione di antiossidanti può essere d’aiuto.

    La ricerca Cochrane ha analizzato 34 studi clinici su oltre 2500 coppie sottoposte a trattamenti per la sterilità, che hanno assunto antiossidanti. Ovviamente si tratta di un integratore con un mix di vitamine e minerali. È stato un successo soprattutto per i maschietti.

    Il motivo? Gli antiossidanti riducono i danni al DNA dello sperma. Il risultato è stato così interessante che gli esperti stanno pensando di inserire gli integratori come supporto durante i trattamenti di fecondazione assistita. È ovvio che questa cosa non può essere l’unica soluzione, semmai un aiuto. Non si tratta di una cura! E’ bene che sia chiaro, ma di un supporto.

    Per aiutare il concepimento, e questo vale sia per lui sia per lei, è importante avere uno stile di vita sano, associato a una corretta alimentazione. È proprio tramite quest’ultima che si assumono i nutrimenti più importanti. Inoltre, se avete desiderio di avere un bambino, non andate per tentativi, fate prima una visita da uno specialista.