Donna incinta: divertirsi con il libro cult per chi ama lo shopping

Chi ha amato il libri cult di Sophie Kinsella non potrà certo perdersi il capitolo dedicato alle future mamme: "I love shopping per il baby". E' uscito nel 2007 ma, se ancora non l'avete letto e siete incinta, non ve lo potete proprio perdere.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 16 giugno 2009

Chi ha amato il libri cult di Sophie Kinsella non potrà certo perdersi il capitolo dedicato alle future mamme: “I love shopping per il baby“. E’ uscito nel 2007 ma, se ancora non l’avete letto e siete incinta, non ve lo potete proprio perdere.

Edito da Mondadori nel 2007, come in tutti i libri della Kinsella le sue 354 pagine scorrono veloci tra un acquisto (l’ennesimo) e un sospetto di tradimento. In questo capitolo della saga, l’eroina delle shopping addicted, Becky Bloomwood è felicemente sposata con il suo Luke ed ha il lavoro dei suoi sogni: è personal shopper in un negozio alla moda.

Cosa desiderare di più? Ovviamente l’arrivo di un bambino che ancora prima della primissima ecografia aveva un corredino da fare invidia ad un principino. Attirata dalla moda a tal punto da volere a tutti i costi la ginecologa delle star Venetia Carter, che si rivelerà poi l’affascinante ex fidanzata di suo marito.

Ma le parti più divertenti in cui molte di noi si possono riconoscere sono senza dubbio le spedizioni di shopping sfrenato per il piccolo, del quale in realtà non si sa ancora il sesso!

E se siete anche voi alle prese con le nausee mattutine, odioso sintomo di molte mamme, seguite il consiglio della protagonista del libro: niente di meglio che un giro di shopping di prima mattina…sarà…